Autore: Alessandro Boldrini

Classe 1998, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione alla Statale di Milano, sono giornalista pubblicista dal 2019. Mi occupo di cronaca nera, giudiziaria e inchieste sulla criminalità organizzata. Ho mosso i primi passi nella cronaca locale, fino a collaborare con il quotidiano statunitense The Wall Street Journal. Sono un attivista antimafia e partecipo come relatore ad assemblee pubbliche sul tema al fianco di magistrati ed esperti del settore. Amo il calcio, la musica, il cinema e la fotografia.

Mino Raiola è morto. Dopo che nei giorni scorsi si erano rincorse notizie e smentite sul suo stato di salute, oggi la famiglia ha annunciato con un comunicato su Twitter la dipartita del 54enne procuratore sportivo originario di Nocera Inferiore. “Con infinito dolore annunciamo la scomparsa di Mino, il più straordinario procuratore di sempre – si legge nel tweet –. Mino ha lottato fino all’ultimo istante con tutte le sue forze proprio come faceva per difendere i calciatori. E ancora una volta ci ha resi orgogliosi di lui, senza nemmeno rendersene conto. Mino è stato parte delle vite di tanti…

Read More

Una delle avventure cinematografiche più iconiche della saga di James Bond avrebbe potuto essere molto diversa da come la conosciamo. Come riporta il Guardian, infatti, una sceneggiatura inedita del creatore dell’agente segreto più famoso al mondo, Ian Fleming, riscrive in parte la storia di ‘Moonraker – Operazione spazio’, film del 1979 diretto da Lewis Gilbert. Nell’11esimo capitolo della saga 007 è interpretato da Roger Moore, alla sua quarta (sulle sette totali) apparizione nei panni di Bond. ‘Moonraker’ è spesso ricordato come uno dei film più “leggeri” della serie, soprattutto per la rappresentazione giocosa e scherzosa che l’attore protagonista fa del…

Read More

Elevati livelli di stress, ansia e depressione durante la gravidanza possono avere delle conseguenze sullo sviluppo cognitivo del bambino a 18 mesi. Lo rivela uno studio pubblicato oggi sulla Jama Network Open, rivista medica mensile pubblicata dall’American Medical Association. Secondo i ricercatori, dunque, i figli di donne che prima del parto hanno vissuto in particolari condizioni di stress presenta alterazioni significative di alcune aree dell’encefalo. Nello specifico, dalle risonanze magnetiche risulta che l’ippocampo sinistro presenta volumi maggiori rispetto al consueto. L’ippocampo è una struttura cerebrale che contribuisce alla memoria a breve e a lungo termine, alla memoria spaziale e all’orientamento.…

Read More

La notizia dell’acquisizione di Activision Blizzard da parte di Microsoft è stata accolta da molti come una rivoluzione per il mondo dei videogiochi. Un affare da circa 69 miliardi di dollari che si è perfezionato nei giorni scorsi con il via libera degli azionisti della casa produttrice di Call of Duty. Ma che, comunque, potrebbe ancora naufragare. A Wall Street, infatti, alcuni investitori stanno scommettendo sul fallimento di una delle fusioni più grandi nella storia degli Usa. La “data di scadenza” per l’affare è prevista per giugno 2023 ed entro quella data il colosso fondato da Bill Gates e Paul…

Read More

L’azienda farmaceutica Moderna ha chiesto oggi agli enti regolatori statunitensi di autorizzare l’uso di dosi ridotte del suo vaccino anti Covid-19 per i bambini con meno di sei anni. Lo riporta l’Associated Press. Stando ai dati inviati alla Food and Drug Administration, secondo la società due dosi ridotte del suo vaccino fornirebbero una protezione sufficiente per i minori in età prescolare. Negli Usa anche la “rivale” Pfizer sta conducendo degli studi sulla protezione offerta da tre dosi del siero sviluppato con BioNTech nei più piccoli. Nei mesi scorsi, i test avevano infatti rivelato che due dosi non erano abbastanza efficaci.…

Read More

La propaganda di guerra diventa un boomerang per la Russia di Vladimir Putin. E rischia di trasformare in uno zimbello perfino i servizi segreti di Mosca, pronti a sbandierare successi inesistenti e a inscenare operazioni fasulle pur di assecondare il volere dello Zar. Ne è la riprova il recente annuncio dell’Fsb, l’agenzia d’intelligence interna della Russia, che nei giorni scorsi ha reso noto di aver sventato un attentato contro un giornalista filo-putiniano da parte di un fantomatico gruppo di neonazisti ucraini. L’obiettivo sarebbe stato il conduttore televisivo Vladimir Solovyev, noto in Italia perché proprietario di due ville (sequestrate) sul lago…

Read More

Ogni secondo circa 44 bottiglie di whisky partono dalla Scozia verso ogni angolo del pianeta. Lo scorso anno i ricavi dell’industria del secondo liquore più popolare al mondo – dopo il gin – si aggiravano attorno ai 4,5 miliardi di sterline, pari a oltre 5,3 miliardi di euro al cambio attuale. Ma sapete cosa comporta la produzione di ciascun litro di whisky? Tanti, tantissimi scarti di lavorazione. Precisamente 2,5 kg di sedimenti del processo di maltazione, otto litri di borlanda dalla prima distillazione e fino a dieci litri di lievito esausto. Ovvero 684mila tonnellate di sedimenti e più di 2,3…

Read More

In una fredda serata torinese del dicembre 2009 l’allora centrocampista ucraino del Bayern Monaco Anatoliy Tymoshchuk raccoglieva un pallone vagante al limite dell’area di rigore e batteva il portiere della Juventus, Gianluigi Buffon, con un poderoso destro da fuori. Era il gol del definitivo 4-1 per i tedeschi, che condannava i bianconeri a salutare la Champions League già ai gironi. In Baviera rimarrà fino al 2013, culminando una carriera di successi con la vittoria della Coppa dalle grandi orecchie contro il Borussia Dortmund. Tre anni più tardi, il 21 giugno 2016, Tymoshchuk scenderà invece in campo per l’ultima volta con…

Read More

C’è un puntino sull’atlante geografico dove la realtà sembra uscita da un set cinematografico. È la Transnistria, che nel 1990 si è autoproclamata repubblica indipendente dalla Moldavia, nonostante non sia riconosciuta ufficialmente dalle Nazione Unite. Da un punto di vista etimologico, il nome di questo Stato-non-Stato significa “oltre il Dnestr”, ossia il fiume Nistro, sulla cui sponda orientale si colloca la regione. Nonostante sia governato da un’amministrazione indipendente, il territorio della Transnistria è considerato “de iure” parte della Moldavia. La storia della Transnistria Ai tempi dell’Urss faceva invece parte della Repubblica sovietica moldava, salvo poi dichiarare unilateralmente la propria indipendenza…

Read More

La Russia spaventa il mondo. Ieri sera il ministro degli Esteri Sergej Lavrov ha infatti paventato il pericolo “reale” di un nuovo conflitto mondiale (in particolare contro la Nato e gli Usa), ricordando però che, secondo Mosca, l’ipotesi di una guerra nucleare è inaccettabile. Parole a cui sono seguito ore di apprensione a tutte le latitudini. Soprattutto per i timori dell’utilizzo di armi atomiche nel conflitto in corso in Ucraina. Secondo Kiev si tratterebbe in realtà di un’ammissione della Russia della sua sconfitta. O perlomeno dell’assenza di significativi progressi nel tentativo di conquista del Donbass, come evidenzia l’intelligence britannica nei…

Read More