Musica, ecco il primo discogame: “Videogioco e album insieme”

Alessandro Cornio, cantautore torinese, ha lanciato un'idea che unisce videogame e disco musicale in contemporanea

newsby Sara Iacomussi30 Marzo 2022



“Questo progetto è un videogioco album. Fondamentalmente si tratta, in partenza, di un videogioco in cui si possono sbloccare i brani del disco. Album che uscirà a breve e non soltanto in formato videogioco. Al suo interno si posso fare le classiche cose di un videogioco di ruolo: combattere i nemici, andare a pescare i pesci. E poi, mano a mano, si possono sbloccare i brani dell’album, come si stesse seguendo una storia all’interno del gioco. Così Alessandro Cornio, cantautore torinese che ha lanciato ieri il primo discogame, un videogioco e album musicale in contemporanea.

Discogame: come unire musica e videogiochi

Alessandro spiega come gli è venuta in mente l’idea del discogame. “A me è sempre piaciuto creare giochi, ne creavo da tavolo ad esempio, e sono un grandissimo fan dei videogiochi retro. Faccio musica, ho pensato: perché non unire le due cose? In sottofondo ci sono quindi tutti i miei brani; ci sono le versioni 8 bit del brano che si va a sbloccare. Io sono il protagonista del videogioco e la storia che c’è dietro è legata al concept dell’album, tra le righe. Si andrà quindi a girare liberamente in una città, che è casa base; quindi i posti in cui il personaggio va a riposare oppure se deve andare a migliorare l’equipaggiamento. Mentre, al di fuori della città, ci sono cinque cancelli che sono il posto dove si vanno a sbloccare i cinque brani del mio album”. Del resto la situazione attuale del mondo della musica non è tra le più rosee. “È sicuramente dura emergere in un contesto musicale, soprattutto con il Covid. L’idea mi piaceva molto e secondo me è nuova, ma non so se è il modo per sbancare”.


Tag: TorinoVideogiochi