Autore: Lorenzo Sassi

“Se dovessimo ipotizzare uno scontro militare ci sono ovviamente preoccupazioni per trasporti e bollette. Immaginate cosa significa per un piante intero dopo una pandemia così sfidante avere una guerra”. Lo ha detto l’ex premier e attuale leader del Movimento 5 Stelle, Giuseppe Conte, parlando con la stampa fuori dal Senato. Conte: “Campo largo non mi interessa” Parlando del post pubblicato su Facebook l’indomani del voto al Senato sul caso di Matteo Renzi e la Fondazione Open, Conte ha spiegato il significato delle sue parole: “Vuol dire che possiamo parlare di tutte le formule astratte. Volete parlare di campo largo? Che…

Read More

Grande partecipazione per la manifestazione indetta a Roma dalla Comunità di Sant’Egidio. I cittadini ucraini residenti in Italia raccontano la situazione dalla loro prospettiva. “In caso di guerra”, dicono, “siamo pronti”. “La guerra non è quello di cui abbiamo bisogno dopo due anni di pandemia”, dichiara una ragazza. “Abbiamo scelto la democrazia. Vogliamo essere liberi e non dipendere da nessuno. Purtroppo abbiamo un vicino che non condivide la nostra scelta”. Ucraina, la Comunità di Sant’Egidio in piazza per la pace Anche Roberto Gualtieri, il sindaco di Roma, ha preso parte alla manifestazione. “Siamo qui a Santi Apostoli con la Comunità…

Read More

La bocciatura della Corte Costituzionale ai referendum su eutanasia e cannabis scatena la durissima reazione di Marco Cappato, tesoriere dell’Associazione Luca Coscioni. Il primo quesito puntava a depenalizzare l’omicidio del consenziente, punito con la reclusione da sei a 15 anni. Con un’eccezione, che riguardava i minori: in questo caso il reato sarebbe rimasto e si sarebbero applicate le pene previste per l’omicidio. “Oggi (ieri, ndr) il presidente Amato se l’è presa con i titoli delle nostre campagne, ma i cittadini avrebbero trovato il testo del contenuto del referendum. Il colpo assestato oggi è un colpo alla democrazia – ha commentato Cappato…

Read More

Nessun nome per il Quirinale, né tra quelli già fatti nelle ultime settimane né fra possibili outsider, è emerso dall’incontro di giovedì sera, a Roma, fra i leader di Movimento 5 stelle e Lega, Giuseppe Conte e Matteo Salvini. I due rappresentanti politici, alleati prima e avversari poi, almeno fino all’avvento del governo di unità nazionale, hanno avuto quello che lo stesso Conte ha definito, ai microfoni dei cronisti, “un incontro come tanti”. E a quattro giorni dall’inizio delle consultazioni che porteranno all’elezione del Presidente della Repubblica l’impressione è che un’intesa fra le forze parlamentari sia ancora molto, molto lontana.…

Read More

Il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Andrea Orlando, ha incontrato oggi, 19 gennaio, a Roma i sindacati per un tavolo di confronto. Tavolo che, al termine dell’incontro, il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, ha definito il “primo di una serie”. “Il ministro si è impegnato a convocarci di nuovo entro la fine del mese – ha aggiunto -. Sono emersi punti importanti, come ridurre la precarietà e incentivare la stabilità nel lavoro, e si è ragionato sui contratti a termine, sulla contrattazione e sul superamento dei contratti pirata. Contemporaneamente abbiamo chiesto di dare tutela a chi oggi lavora…

Read More

Durante una conferenza stampa alla Camera, Matteo Salvini, il leader della Lega, ha parlato della necessità di ricucire i rapporti con la Russia. “Italia ed Europa devono tornare ad avere buoni rapporti con la Russia. Ciò non significa abdicare su sovranità e diritti umani ma avere un buon rapporto con il principale fornitore di gas. Draghi ha l’autorevolezza per farlo”, ha evidenziato Salvini. “Sarebbe bello vedere allo stesso tavolo Russia e Stati Uniti. Non vorrei che l’immobilismo agevoli la Cina che detterà sempre di più moduli, prezzi e stili di vita. Mi piacerebbe fosse l’Italia a organizzare questo confronto Russia…

Read More

Nel corso di un punto stampa, Matteo Renzi ha risposto alle domande dei giornalisti. Parlando del premier Mario Draghi, il leader di Italia Viva ha confermato di voler continuare a supportarlo, a prescindere dal ruolo che ricoprirà da qui a fine gennaio (l’attuale presidente del Consiglio è uno dei possibili successori di Sergio Mattarella). Parlando dell’atteggiamento tenuto dalla Lega durante gli ultimi Consigli dei ministri e delle sue posizioni lontane da quelle del Governo, Renzi ha dichiarato di non essere preoccupato. “A un anno dalla caduta del precedente esecutivo, grazie al coraggio di Italia Viva, abbiamo un Governo più forte.…

Read More

Il Popolo Viola torna in piazza dopo oltre dieci anni per contestare Silvio Berlusconi. Nello specifico il presidio è stato convocato per contestare la possibile elezione del Cavaliere al Colle. “Il Quirinale non è un Bunga Bunga. Siamo qui a ribadirlo: anche il solo pensiero che Berlusconi possa essere candidato ci fa venire i brividi”. Così Gianfranco Mascia, tra i fondatori di Popolo Viola. “Facciamo un appello alle donne grandi elettrici, che saranno più di trecento. Loro non possono votare Berlusconi perché ha svilito la figura della donna in tutti questi anni”, aggiunge. “Berlusconi non conosce il significato di disciplina…

Read More

A margine del forum di Italian Solidarity Day, svolto oggi al Padiglione Italia a Expo Dubai 2020, Don Luigi Ciotti, presidente nazionale dell’associazione Libera, ha parlato ai nostri microfoni. “Essere qui a Dubai per Italian Solidarity Day? Spero si arrivi un giorno a parlare di giustizia sociale e ambientale più che di solidarietà, per quanto quest’ultima sia importante. Purtroppo in alcune parti del mondo è diventata una delega. Noi sia ben chiaro ce ne occuperemo sempre. Altro tema è la disuguaglianza, che è una misurazione matematica. Dietro ogni disuguaglianza c’è un’ingiustizia. In terza battuta sottolineo la meraviglia nel vedere la…

Read More

Dopo il successo dello spettacolo “Le due Lune”, l’Università IULM torna protagonista del Padiglione Italia a Expo Dubai 2020 con un evento dedicato all’Intelligenza Artificiale. Un appuntamento intitolato “Humanism and Artificial Intelligence. New ways of thinking, learning, and leading change for society and education”. Un’occasione, dunque, per mettere a confronto due concetti sulla carta molto differenti, come quello di umanesimo e Intelligenza Artificiale. Per capire come muoversi in modo sempre più efficace all’interno della società del futuro. Expo Dubai 2020, incontro con IULM sul ruolo dell’Intelligenza Artificiale L’incontro si è rivelato utile per discutere e approfondire il ruolo dell’Intelligenza Artificiale…

Read More