Autore: Alessandro Bolzani

Cresciuto a pane e libri, nutro da sempre una profonda passione per la scrittura e il mondo dei media. Dal 2018 sono redattore (o copywriter, come dicono quelli bravi) per alcuni grandi editori italiani occupandomi principalmente di salute e benessere, scienze e tecnologia. Nel 2019 ho debuttato come autore con il romanzo urban fantasy "I guardiani dei parchi", edito da Genesis Publishing.

Per molti italiani, alzarsi di buon ora per andare a prendere il quotidiano in edicola è un’abitudine a cui è difficile rinunciare. In rare occasioni, tuttavia, questo appuntamento salta per cause di forza maggiore. Il due maggio, per esempio, i quotidiani non arrivano in edicola perché durante la festa dei lavoratori, che si celebra il giorno prima, le redazioni restano chiuse. Come comunicato dalla Fieg, per via dell’assenza dei giornali, le rivendite possono posticipare il proprio orario di apertura alle 12:00. Il primo maggio, invece, i quotidiani sono usciti normalmente, ma i negozi che li vendono sono stati autorizzati a…

Read More

Giornata di grandi tensioni in Ucraina, per le conseguenze della guerra, ma non solo. Uno dei motivi di maggiore apprensione riguarda infatti la Svezia, nel cui spazio aereo si è presentato nottetempo un velivolo russo: si tratta di una violazione, avvenuta venerdì scorso ma resa nota solo oggi. In giornata, invece, è arrivato l’annuncio del via all’evacuazione di Azovstal, l’acciaieria di Mariupol. L’aereo russo sopra la Svezia e il dramma di Mariupol “Le Nazioni Unite confermano che è in corso l’evacuazione presso il complesso siderurgico di Azovstal, in coordinamento con la Croce Rossa e le parti in conflitto”, ha affermato infatti…

Read More

È iniziata ad Assisi, in piazza San Francesco, la manifestazione nazionale del primo maggio, organizzata dalle sigle sindacali Cgil, Cisl e Uil. Lo spirito della giornata è ben rappresentato dallo slogan “al lavoro per la pace”. Saranno affrontati, infatti, temi come la pace, il lavoro, la crescita del Paese (nonché dei salari e delle pensioni), la lotta alla precarietà e la sicurezza. Inoltre, i sindacati chiederanno di fermare la guerra, con un appello alla comunità internazionale e all’Onu per favorire il negoziato tra la Russia e l’Ucraina e il cessate il fuoco. In piazza sono presenti i tre segretari generali:…

Read More

Buone notizie per tutti gli amanti della birra e del cibo tedesco: a settembre l’Oktoberfest ritornerà dopo due anni di assenza. Lo ha annunciato Dieter Reiter, il sindaco di Monaco di Baviera, città che tradizionalmente ospita l’evento. Per il momento non sono previsti limiti di accesso per i visitatori, ma naturalmente la situazione potrebbe cambiare in base a come evolverà la situazione pandemica nei prossimi mesi. “Ci sarà un festival senza restrizioni e spero che potrà essere una bella esperienza per molte persone”, ha dichiarato il primo cittadino durante una conferenza stampa. L’Oktoberfest si svolgerà dal 17 settembre al 3…

Read More

Per alcune persone avere dati come il numero di telefono e l’indirizzo su Google è vantaggioso, ma per molte altre può rappresentare una seccatura o un rischio per la privacy. Se in passato si poteva fare poco a riguardo (e solo in casi limitati), ora la situazione è cambiata. Google, infatti, ha esteso a tutti gli utenti la possibilità di richiedere che i dati sensibili siano oscurati dai risultati di ricerca. Si tratta di un passo importante verso una maggiore trasparenza, soprattutto considerando che finora questa possibilità era prevista solo nei casi in cui la presenza del numero di telefono…

Read More

Si complica la situazione in Cina: mentre a Pechino chiudono sempre più attività e comunità residenziali per prevenire nuovi casi di Covid, a Shanghai i cittadini sono sempre più frustrati dopo un mese di lockdown generalizzato. Alcuni di loro hanno protestato sbattendo pentole e padelle. Reuters ha chiesto all’amministrazione di Shanghai un commento sull’accaduto, senza ricevere alcuna risposta. Il tracciamento dei contagi a Pechino Nella capitale della Cina, le autorità stanno intensificando le attività di tracciamento dei contagi. L’obiettivo è individuare tempestivamente eventuali positivi e isolare le persone con cui sono entrati in contatto di recente. Joanna Szklarska, una donna…

Read More

Quando si naviga su Internet è pressoché impossibile evitare la pubblicità. Le estensioni che la bloccano sono utili, certo, ma anche utilizzandole si finisce comunque per imbattersi in qualche inserzione. Alcune possono essere del tutto innocue o trascurabili, ma ne esistono altre potenzialmente dannose per alcune categorie di persone. Chi ha problemi con il gioco d’azzardo, per esempio, potrebbe trovare problematico visualizzare degli annunci riguardanti i casinò online. Lo stesso vale per chi sta cercando di ridurre il consumo di alcool e si imbatte in pubblicità di birra o vino. Nel 2020 Google ha introdotto la possibilità di vedere meno…

Read More

Tramite una sentenza attesa da alcuni e temuta da altri, la Corte Costituzionale ha dichiarato illegittime le leggi che attribuiscono in modo automatico il cognome del padre al figlio di una coppia. Queste norme sono anche state definite discriminatorie e lesive dell’identità del nascituro. Si tratta di una svolta importante, che permetterà ai genitori di scegliere se dare il doppio cognome al figlio o optare per quello della madre o del padre. Sui social (e non solo) la decisione della Corte Costituzionale ha dato vita a delle discussioni piuttosto accese tra chi è favorevole alla novità e chi, invece, non…

Read More

Farsi strada nel mondo della musica è tutt’altro che facile. Il talento, per quanto importante, serve a poco se non si hanno occasioni per metterlo in mostra di fronte a un grande pubblico. I social rappresentano una cassa di risonanza importante, ma per ovvie ragioni non possono trasmettere le stesse sensazioni di un concerto dal vivo. È per questo motivo che i contest dedicati ai gruppi emergenti continuano a rappresentare un’opportunità da non sottovalutare per chi vuole provare a sfondare. In Italia ne esistono diversi e talvolta possono fungere da veri e propri trampolini di lancio per chi punta a…

Read More

Elon Musk è il nuovo proprietario di Twitter e non tutti gli utenti del social ne sono felici. La sua idea di libertà d’espressione senza sé e senza ma sembra fin troppo permissiva e in molti ritengono che potrebbe incoraggiare gli estremismi e rendere possibile la proliferazione di fake news e altri contenuti sgradevoli. Negli ultimi giorni si sono aperti dei veri e propri dibattiti su questo tema, che hanno visto vari internauti interrogarsi su quanto sia effettivamente sano un ambiente in cui chiunque può dire qualsiasi cosa, senza temere un ban o altre punizioni. La presenza di regole da…

Read More