Autore: Alessandro Bolzani

Cresciuto a pane e libri, nutro da sempre una profonda passione per la scrittura e il mondo dei media. Dal 2018 sono redattore (o copywriter, come dicono quelli bravi) per alcuni grandi editori italiani occupandomi principalmente di salute e benessere, scienze e tecnologia. Nel 2019 ho debuttato come autore con il romanzo urban fantasy "I guardiani dei parchi", edito da Genesis Publishing.

I separatisti filorussi presenti nella regione di Donetsk hanno sequestrato due navi straniere a Mariupol: la Blue Star, battente bandiera panamense e la Smarta Shipping, sulla quale svettano i colori della Libia. Le due imbarcazioni sono state dichiarate “proprietà statale”. L’autoproclamata Repubblica popolare di Donetsk, infatti, ha informato le due compagnie di navigazione che le loro navi sono state oggetto di “appropriazione forzata di beni mobili con conversione forzata in proprietà statale”, senza alcun compenso per i proprietari. È la prima volta dall’inizio della guerra in Ucraina, che dura ormai da 133 giorni, in cui vengono sequestrate delle navi commerciali.…

Read More

Sulla Marmolada sono riprese le ricerche dei dispersi in seguito al crollo di un seracco, avvenuto domenica 3 luglio. Nella valanga di ghiaccio e rocce sono cadute oltre 260mila tonnellate di detriti a una velocità di 300 km/h, travolgendo quattro cordate di alpinisti. Il Soccorso alpino sta utilizzando dei droni, portati in alta quota tramite gli elicotteri, per cercare dal cielo eventuali resti, indumenti o attrezzature che possano ricondurre alle sette vittime accertate o ai cinque dispersi. Solo quando gli “occhi” del drone individuano qualche elemento sospetto un soccorritore viene imbragato per procedere al recupero. Questa procedura permette di evitare…

Read More

“Dove c’è musica non può esserci nulla di cattivo”. Lo sosteneva Miguel De Cervantes, l’autore di “Don Chisciotte della Mancia”, e sembra che sia vero anche per gli sceneggiatori di Stranger Things, i fratelli Matt e Ross Duffer. Nella quarta stagione della serie che li ha resi famosi, la musica gioca un ruolo centrale nella trama e rappresenta l’unica speranza per chi vuole salvarsi da Vecna, una creatura proveniente dal sottosopra capace di scavare nella mente degli abitanti di Hawkins, portare a galla ogni più sordido segreto e condurre a una morte straziante. Uno dei personaggi principali riesce a sfuggire…

Read More

Sulla carta, disdire l’abbonamento ad Amazon Prime non sembra chissà quale impresa. I più ingenui potrebbero immaginarsi una procedura rapidissima e intuitiva, che richiede pochi secondi e giusto un paio di click. La realtà è ben diversa e chi ci è passato lo sa bene. I passaggi da completare sembrano infiniti, il tasto giusto da premere si nasconde ovunque nella pagina e serve una grande forza di volontà per resistere alle lusinghe che Amazon rivolge ai quasi ex utenti. Se n’è accorta anche la Commissione europea, che ha da poco costretto il colosso dell’e-commerce a snellire il processo di disiscrizione…

Read More

Come riferito dal Comando operativo meridionale di Mosca, la Russia ha schierato nel Mar Nero tre navi da guerra e due sottomarini, che trasportano un totale di oltre 30 missili da crociera Kalibr. La novità è stata comunicata su Facebook ed è stata riportata dall’agenzia di stampa ucraina Ukrinform. Nella notte che ha preceduto la giornata di oggi, la 132esima dall’inizio della guerra in Ucraina, le truppe russe hanno lanciato un attacco missilistico contro una scuola a Kharkiv, che non ha causato feriti. A riferirlo è stato Oleg Synegubov, il capo dell’amministrazione militare regionale di Kharkiv. Alle due di otte,…

Read More

L’esercito russo ha ottenuto il controllo di Lysychansk, l’ultima città controllata dall’Ucraina nella regione orientale del Lugansk. A renderlo noto è stato Sergei Shoigu, il ministro della Difesa russo. In uno dei suoi ultimi discorsi, Volodymyr Zelensky, il presidente dell’Ucraina, ha promesso la riconquista del centro abitato. “Grazie alle nostre tattiche e all’aumento della fornitura di armi moderne ci riprenderemo Lysychansk”, ha affermato. Come confermato dal comando militare ucraino, le truppe di Kiev sono stratte costrette a ritirarsi dalla città, perché altrimenti ci sarebbero state delle “conseguenze fatali”. “Al fine di preservare la vita dei difensori ucraini, è stata presa…

Read More

Il crollo di un seracco sul ghiacciaio della Marmolada è solo l’ultimo di una lunga serie di eventi che nel corso del tempo ha sollevato non poche preoccupazioni all’interno della comunità scientifica. Le previsioni degli esperti sul destino delle enormi masse di ghiaccio sono tutt’altro che rosee e vari studi pubblicati su riviste autorevoli hanno messo in guardia di fronte alle conseguenze potenzialmente disastrose della scomparsa di alcune di esse, che potrebbe verificarsi entro il 2100. Le enormi masse di ghiaccio si stanno sciogliendo con rapidità dall’inizio del 1900, soprattutto a causa delle attività antropiche. Dalla rivoluzione industriale in poi,…

Read More

La 129esima giornata dall’inizio della guerra in Ucraina è iniziata con delle forti esplosioni udite a Mykolayiv, città capoluogo dell’omonimo oblast. Lo ha riferito il sindaco Oleksandr Senkevich in un post su Telegram, tramite il quale ha anche invitato i cittadini a restare nei rifugi. “Ci sono forti esplosioni in città! Restate nei rifugi”. Le esplosioni sono state precedute da sirene antiaeree. Ucraina, le forze russe hanno lanciato delle bombe a grappolo su Sloviansk Dopo aver lanciato delle bombe a grappolo su Mykolayiv, le forze russe hanno fatto lo stesso a Sloviansk, una città del Donetsk. Nell’attacco hanno perso la…

Read More

Negli Stati Uniti, Google cancellerà automaticamente dalla cronologia degli utenti i dati relativi alla localizzazione nelle cliniche in cui è possibile praticare l’aborto. Questa opzione sarà estesa anche a luoghi come i rifugi contro la violenza domestica, i centri per il dimagrimento e altre strutture “sensibili”. L’annuncio, arrivato venerdì 1 luglio tramite un post sul blog ufficiale del colosso, può essere visto come una risposta alla recente decisione della Corte Suprema di permettere a qualunque stato degli Usa di introdurre il divieto all’aborto. Google vuole tutelare chi sceglie l’aborto La rimozione dei dati relativi alla geolocalizzazione nei luoghi sensibili avverrà…

Read More

Lo stato di New York ha proibito l’uso delle armi da fuoco in molti luoghi pubblici, tra cui l’iconica Times Square. La nuova legge impone anche a chi richiede il porto d’armi di dimostrare di saper usare una pistola o un fucile e di sottoporre i propri account sui social media a una verifica da parte dei funzionari governativi. Queste restrizioni rappresentano una risposta inequivocabile alla decisione della Corte Suprema di togliere il divieto di portare con sé una pistola in pubblico per autodifesa, in vigore a New York dal 1911. D’ora in poi, nello stato sarà proibito girare armati…

Read More