Autore: Alessandro Bolzani

Cresciuto a pane e libri, nutro da sempre una profonda passione per la scrittura e il mondo dei media. Dal 2018 sono redattore (o copywriter, come dicono quelli bravi) per alcuni grandi editori italiani occupandomi principalmente di salute e benessere, scienze e tecnologia. Nel 2019 ho debuttato come autore con il romanzo urban fantasy "I guardiani dei parchi", edito da Genesis Publishing.

Apple renderà disponibile il Touch ID sotto il display in uno dei suoi prossimi iPhone? La risposta a questa domanda sembrerebbe affermativa, ma l’attesa potrebbe essere un po’ più lunga del previsto. Alcuni brevetti depositati dal colosso di Cupertino, scoperti da Patently Apple, indicano che l’innovazione non arriverà con gli iPhone 14, bensì con la generazione successiva, che arriverà, presumibilmente, nel 2023. Dal documento, infatti, emerge che sotto la scocca degli iPhone 15 ci saranno dei cavi in fibra ottica che potrebbero essere usati per leggere le impronte digitale con maggiore rapidità e accuratezza rispetto alle soluzioni attualmente in uso.…

Read More

In occasione del 9 maggio, data in cui in Russia si celebra il Giorno della Vittoria, i menù della tv satellitare russa sono stati alterati per mostrare un messaggio agli spettatori di Mosca: “Le vostre mani sono sporche di sangue”. Per qualche istante, i messaggi contro la guerra in Ucraina sono apparsi su ogni canale, tutti con sfumature leggermente diverse. “Avete sulle mostre mani il sangue di migliaia di ucraini e quello di centinaia di bambini morti”, recitava uno degli slogan. “La televisione e le autorità vi stanno mentendo. Dite no alla guerra”, si leggeva in un altro. Colpite anche…

Read More

Molti eventi astronomici legati alla Luna hanno dei nomi evocativi. Il plenilunio di giugno è noto come “Luna delle fragole” e nel corso del 2021 ci sono state anche la “Superluna rosa” e la “Luna blu”. La prossima eclissi lunare, che avverrà il 16 maggio, ha un soprannome un po’ più sinistro: “Luna di sangue”. Sarà un’eclissi lunare totale e, come ricorda l’Unione astrofili italiani (Uai), potrà essere ammirata nel cielo prima dell’alba. In Italia purtroppo il fenomeno sarà visibile solo parzialmente. Inizierà verso le 3:30 (ora italiana), ma la fase di totalità prenderà il via solo alle 5:30 e…

Read More

Il calo demografico del Giappone sembra inarrestabile. Dura ormai da 11 anni e ha portato a una situazione in cui solo il 10% degli abitanti ha meno di 14 anni. In molti sono a conoscenza di questo problema, eppure Elon Musk ha comunque sollevato parecchie polemiche parlandone su Twitter. Il miliardario ha dichiarato che in futuro il Paese asiatico rischia di sparire per sempre. “Sarebbe una grande perdita per il mondo”, ha osservato nel tweet. Gli utenti hanno reagito con una certa veemenza alla “provocazione”, anche se in molti se la sono presa più con il governo giapponese che con…

Read More

Nel corso degli anni, gli amanti dei libri e gli scrittori hanno imparato a ritagliarsi degli spazi sui social media in cui parlare liberamente della propria passione. Tra liste su Twitter e gruppi su Facebook sono nate tante comunità piccole e grandi dedicate alle lettura e alla scrittura, che in un modo o nell’altro hanno sopperito alla quasi totale assenza di una piattaforma incentrata sull’argomento. Certo, esiste Goodreads, ma negli ultimi anni non si è mai rinnovata più di tanto e ha un’interfaccia poco user friendly. La situazione però sta cambiando. Allison Trowbridge ha fondato Cooper, un social media dedicato…

Read More

Le ultime stime dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) indicano che la pandemia di Covid ha causato quasi 15 milioni di morti in tutto il mondo. Si tratta di una cifra superiore del 13% ai decessi che avvengono di solito nell’arco di due anni. Per l’Oms, molti Paesi hanno sottostimato il numero dei decessi causati dal coronavirus Sars-CoV-2, riportandone solo una piccola parte. Le stime ufficiali, che parlano di 5,4 milioni di morti a livello globale, sarebbero quindi sbagliate e molto lontane dalla realtà. L’organizzazione sottolinea che in India si sarebbero verificati 4,7 milioni di decessi, un numero dieci volte più…

Read More

La peste suina africana è una malattia virale che colpisce i suini e i cinghiali selvatici. Per gli animali in questione è contagiosa e spesso letale, ma non è trasmissibile agli esseri umani. Al momento non esistono né vaccini né cure per la patologia. Le ripercussioni della peste suina africana sull’uomo sono perlopiù economiche, perché le epidemie possono assestare un duro colpo al settore dell’allevamento. Una delle più grandi è esplosa nel 2014 in alcuni Paesi dell’Est dell’Unione Europea. Si è poi diffusa in altri stati membri, tra cui il Belgio e la Germania. Uscendo dai confini europei, si sono…

Read More

L’Eurovision Song Contest è alle porte: la competizione musicale si svolgerà a Torino dal 10 al 14 maggio e per molte persone rappresenterà un ritorno a delle atmosfere simili a quelle del Festival di Sanremo. Come forse ricorderete, sul palco dell’Ariston vari artisti si erano messi a fare cose strane, come urlare “Papalina!”, salutare “zia Mara” o fare le flessioni. Queste bizzarrie erano legate a un gioco chiamato FantaSanremo, che negli ultimi ha contribuito moltissimo a riaccendere l’entusiasmo nei confronti della sfida canora. In vista dell’Eurovision è stata organizzata un competizione molto simile, chiamata FantaEurovision. Trovate tutte le informazioni necessarie…

Read More

L’ultima edizione del Festival di Sanremo è stata tanto memorabile quanto folle. Tra cantanti che hanno urlato “papalina!” e salutato “zia Mara”, Amadeus che ha fatto le flessioni assieme a Rkomi e spettatori che hanno imprecato ogni volta in cui Sangiovanni non è finito al sesto posto della classifica, l’effetto FantaSanremo si è sentito tutto. Questa atmosfera tanto eccentrica quanto divertente potrebbe tornare a maggio, quando l’Eurovision Song Contest si svolgerà a Torino dal 10 al 14 maggio. Gli ideatori del FantaSanremo, infatti, hanno organizzato il FantaEurovision, un gioco che segue delle regole del tutto simili e promette di tenere…

Read More

Le zecche possono trasmettere numerose patologie. Le più note sono la malattia di Lyme, la TBE (meningoencefalite da zecche), la febbre bottonosa, l’ehrlichiosi e l’anaplasmosi. Ne esistono altre meno conosciute e alcune di esse sono causate dal virus Powassan, diffuso soprattutto negli Stati Uniti (in particolare negli stati nord-orientali e nella regione dei Grandi Laghi) e, in misura minore, in Canada sudorientale e in Russia. Si tratta di un flavivirus antigenicamente correlato al virus del Nilo occidentale, dell’encefalite di St. Louis e della meningoencefalite da zecca. Ne esistono due tipi ed entrambi possono infettare l’uomo. Il virus Powassan di stirpe…

Read More