Autore: Francesco Lucivero

Giornalista pubblicista classe 1986, ho fatto esperienza in diverse redazioni locali pugliesi mettendomi alla prova con il cartaceo, la radio e il web e occupandomi di cronaca, attualità, spettacoli e sport. Dal 2018 mi sono trasferito a Milano per intraprendere con entusiasmo nuove avventure editoriali

Un milione e 270 mila morti, solo nel 2019, a causa di infezioni batteriche resistenti agli antibiotici. Una vera propria “pandemia prima della pandemia” è emersa dallo studio pubblicato mercoledì dalla rivista scientifica The Lancet, che sottolinea la gravità della cosiddetta AMR, la resistenza (per l’appunto) agli antimicrobici. Puntando il dito contro l’uso di antibiotici anche quando non servono, che non farebbe altro che “rafforzare” contro gli antibiotici stessi alcuni agenti patogeni. AMR, un problema sanitario globale L’equipe internazionale dei ricercatori impegnati nello studio ha definito la AMR “un problema sanitario globale”. Per fare un esempio pratico, essa causa più…

Read More

A Sanremo, quest’anno, gli applausi – o, perché no, i fischi – saranno reali. Il sindaco della Città dei Fiori, Alberto Biancheri, ha infatti reso noto il protocollo anti-Covid del Festival 2022, che si svolgerà dal 1° al 5 febbraio, e delle attività a corollario della rassegna. E il primo aspetto che salta all’occhio è la capienza dell’Ariston, tornata massima dopo l’edizione “a porte chiuse”, con annessi applausi preregistrati durante la diretta tv, del 2021. Protocollo Sanremo 2022: capienza al 100%, ingresso con Super Green pass I 2mila posti a sedere di uno dei teatri più famosi d’Italia, dunque, torneranno…

Read More

Alle manifestazioni in corso in Francia per protestare contro la gestione della pandemia di Covid-19 da parte del governo transalpino si aggiunge un’altra, pesante polemica. Il ministro dell’Educazione nazionale Jean-Michel Blanquer, che lo scorso 2 gennaio aveva annunciato nuove restrizioni a livello di scuola al quotidiano Le Parisien, lo aveva fatto mentre era in vacanza a Ibiza. Una notizia, confermata poi dal diretto interessato, che ha mandato su tutte le furie insegnanti e personale scolastico, già sul piede di guerra. Blanquer e le restrizioni annunciate da Ibiza: il chiarimento del ministro Il ministro Blanquer si è giustificato ai microfoni di…

Read More

Oltre il “ritorno al futuro”. Meta, re-brand dell’azienda che fino a pochi mesi fa era nota come Facebook (e che possiede, oltre al social network che ha mantenuto il nome Facebook, anche Instagram e WhatsApp) starebbe sviluppando una particolare tecnologia che avrebbe del rivoluzionario. Quest’ultima renderebbe possibile tracciare i movimenti degli occhi e le espressioni del viso durante la navigazione nel metaverso, la “prossima frontiera” di internet. A rivelarlo, citando alcuni brevetti consultati in esclusiva, è il Financial Times. Tracciamento oculare per profilare gli utenti: cosa dice il brevetto I reporter del FT, infatti, hanno scoperto riferimenti precisi a una…

Read More

La partita fra Milan e Spezia, valevole per il 22° turno della Serie A di calcio, non potrà essere rigiocata, nonostante il grave errore arbitrale di Marco Serra, 39enne arbitro torinese incaricato della direzione della gara di San Siro. Non basteranno dunque le petizioni “social” lanciate dai tifosi, né la diffida concretamente presentata dal Codacons alla Figc per chiederne la ripetizione. Non ci sono gli estremi regolamentari, infatti, perché si rigiochi la partita per errore tecnico. Per chiarire cosa sia effettivamente un errore tecnico e capire per quale motivo il 2-1 finale per i liguri non corre alcun rischio di…

Read More

Nonostante il sistema che porta all’elezione del Presidente della Repubblica non conduca, almeno formalmente, all’individuazione di candidate e candidati ufficiali, con l’avvicinarsi della prima seduta di voto in Parlamento, prevista per il prossimo 24 gennaio, sono ormai chiari i nomi delle personalità politiche che potrebbero ricevere le preferenze dei parlamentari e dei delegati regionali. Detto di Silvio Berlusconi (su questo sito abbiamo approfondito i “sì” e i “no” della sua candidatura), abbiamo individuato altre otto personalità, quattro donne e quattro uomini, che nelle ultime settimane sono state accostate al ruolo rappresentativo più importante dello Stato italiano. Vediamo quali sono, in…

Read More

Le vie del calciomercato sono infinite, e chi segue il pallone, in Italia e all’estero, lo sa bene. Alle trattative vere o presunte, soprattutto durante i periodi di contrattazione più intensi, si affianca però una categoria di notizie così eclatanti da non sembrare vere neanche se lo sono davvero, o se chi le riporta se ne assume piena responsabilità. Mettendoci la faccia davanti ai mai troppo teneri utenti dei social network. È il caso, in questo Blue Monday che, come vediamo qui, tanto “blue” in realtà non è, della “bomba” sganciata da Luca Cerchione di 1 Station Radio. Secondo quanto…

Read More

Che le tensioni fra Russia e Stati Uniti stiano tenendo il mondo con il fiato sospeso, un po’ come succedeva ai tempi della Guerra fredda, non è certo una novità. E non sono bastati gli incontri diplomatici o le telefonate fra i due capi di stato, Vladimir Putin da una parte e Joe Biden dall’altra, perché si trovasse perlomeno una strada capace di portare a un punto d’incontro. Anzi, il New York Times, nella giornata di domenica, ha lanciato una notizia allarmante, secondo cui “il Cremlino sarebbe pronto a spostare le armi nucleari più vicine a Washington”. Russia-Usa, una nuova…

Read More

Al netto delle restrizioni e delle difficoltà legate alla pandemia di Covid-19, gli appassionati di mostre d’arte potranno vivere, in questo 2022, una serie di significativi appuntamenti, in Italia e in Europa. Ecco alcuni dei più importanti da Venezia a Parigi, passando per Roma, Milano, Madrid e Londra. Biennale di Venezia, l’evento più atteso C’è grande, grandissima attesa a Venezia per l’apertura della Biennale, prevista per il prossimo 23 aprile (con preapertura nei tre giorni precedenti). L’evento avrà come titolo “Il latte dei sogni/The Milk of Dreams”, ispirata in questo senso da un libro di Leonora Carrington. Come spiegato in…

Read More

Quanto fa bene, a un partito o a un personaggio politico, investire denaro nella promozione di se stessi e delle proprie idee sui social network? In linea puramente teorica una maggior spesa dovrebbe portare a una miglior resa, ma quando si parla di partiti o personaggi politici non sempre è così. Lo dimostrano anche i numeri del rapporto 2021 su politica e social pubblicato da DeRev, che offre dati piuttosto interessanti in questo senso. E bocciano, senza mezzi termini, le campagne su Facebook, Instagram e Twitter di un politico in particolare, Matteo Renzi. Il “caso Renzi”: la spesa (sui social)…

Read More