Autore: Davide Di Carlo

Classe 1986, abruzzese cresciuto a Roma, sono assistente universitario e autore di una pubblicazione e di un romanzo. Appassionato di Medio Oriente e politica, seguo i lavori delle istituzioni italiane. Sono laureato in Scienze della Comunicazione, ramo politico-istituzionale, presso l’Università di Roma Tor Vergata. Dal 2017 sono un giornalista pubblicista.

Il leader del Movimento 5 Stelle, Giuseppe Conte, è tornato nella sua abitazione romana dopo il fine settimana. Intercettato dai giornalisti che gli chiedevano se fosse confermato l’incontro nel pomeriggio con il presidente del Consiglio Draghi ha risposto “siamo in forma assolutamente privata” per le vittime della Marmolada. “Lasciatemi tranquillo un attimo”, ha concluso. Un ritorno a Roma all’insegna del silenzio Il presidente del M5s ha quindi successivamente lasciato la sua abitazione. Per Conte si è trattato di una difficoltosa passeggiata per le vie della Capitale, circondato dalla stampa. “Non dichiaro nulla, quindi attenzione perché vi fate solo male. Nessuna…

Read More

Un pallottoliere per contare le vittorie del centrodestra e quelle del centrosinistra. Un gioco che Federico Mollicone, deputato di Fratelli d’Italia, ha mostrato in aula durante il suo intervento, ricevendo un richiamo da parte del vicepresidente della Camera Fabio Rampelli, dallo scranno della presidenza. “Il centrodestra batte il centrosinistra sia nella versione normale sia nella versione del Csx a campo largo. Siamo 58 a 53, per il centrodestra, quindi la notizia è, caro Letta, che abbiamo vinto”, ha dichiarato fuori Montecitorio Mollicone. “Certo la sconfitta a Verona brucia, ma la nostra vittoria storia a Lucca ci fa gioire. Quando vuole, presidente…

Read More

Anche il Tevere, come il Po, comincia a soffrire le scarse piogge stagionali. La siccità sta colpendo anche il fiume capitolino. Che continua ad abbassarsi, pur non destando ancora grande preoccupazione. “Se il letto del fiume continua a scendere si creeranno problemi per la mia attività. Perché toccheremo il fondo”, racconta il presidente dell’ASD Canottieri Navalia, Stefano Tenderini. Tevere in secca: i problemi per le attività romane Stesso problema si pone per Dante Mortet della Società Romana di nuoto 1889. La sua storica struttura rischia infatti di non galleggiare più, per poi finire su pilastri di cemento che rischierebbero di…

Read More

Si continua a discutere di guerra in Ucraina e prospettive di pace nel mondo della politica e dell’opinione pubblica italiana. E ancora una volta divisivo è il ruolo che Matteo Salvini sta provando a ritagliarsi. Tanto che parte del centrosinistra continua a stigmatizzare l’approccio del leader della Lega, ma altri lo elogiano. Da Letta elogio a Draghi, poi punzecchia Salvini Chi, invece che su Salvini, si concentra sul presidente del Consiglio è però Enrico Letta. “Dai leader europei un grande messaggio di unità, abbiamo rischiato perché la divisione sarebbe stato un regalo a Putin. Siamo soddisfatti e invitiamo Draghi a…

Read More

“Ho chiesto al presidente Draghi di portare negli Usa la voglia di pace degli italiani. Le dichiarazioni di Putin e Zelesky evidenziano la voglia di arrivare alla fine del conflitto. Dalla guerra tutti hanno da perdere e mi auguro che da Washington arrivino parole di pace”. Lo afferma il leader della Lega, Matteo Salvini, parlando a margine dell’iniziativa di oggi a Roma presso la sede del Partito Radicale per i referendum sulla giustizia. “Macron propone l’abolizione del diritto di veto in Ue? La priorità è la pace e il lavoro. Del cambiamento dei trattati sono ben disponibile a parlarne quando…

Read More

Un simpatico siparietto ha visto coinvolto l’ex presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, uscendo da Palazzo Giustiniani a Roma. Una scolaresca era in attesa per immortalare il momento con lui. “Siamo tutte sue fan”, ha detto una giovane che poi ha avviato una videochiamata con la madre mostrandogli l’ex premier. “Siete preoccupati per la guerra?”, ha chiesto il leader del Movimento 5 Stelle ai giovani, per poi essere travolto da un sonoro “sì”. “Siete a favore della continuazione o della pace?”, ha chiesto ancora Conte. “Della pace” è stata la risposta. “Se tutti facciamo sentire la nostra voce, alla fine riusciamo…

Read More

“Il testo” del Ddl Zan “che presentiamo è quello che è stato approvato in larga maggioranza alla Camera. Abbiamo organizzato delle agorà per una partecipazione dal basso e dopo questo percorso presenteremo delle proposte e valuteremo se portare avanti delle modifiche da proporre alle forze politiche. In questo modo avremo una legge contro i crimini d’odio”. Così il deputato Alessandro Zan, a margine della conferenza stampa in Senato con cui oggi il Partito democratico ha ripresentato l’omonimo disegno di legge sull’omotransfobia. “Sui tempi dobbiamo correre. Si può fare abbastanza celermente. Non credo che arriveremo ad un’altra tagliola, lavoreremo per trovare un…

Read More

“Abbiamo presentato questa mattina, in Commissione Giustizia, il testo unificato del Ddl Pillon perché dobbiamo riformare l’affido condiviso. I bambini hanno il diritto di stare con la mamma e con il papà, anche dopo la separazione”. Ha esordito così il senatore della Lega Simone Pillon rispondendo alla domanda sulla ripresentazione del Ddl Zan. “C’è già stato un voto del Senato sullo Zan che è stato molto chiaro e condiviso. Se c’è stato un dialogo? No, nessuno e rimaniamo sulla nostra posizione: l’identità di genere è una follia. Ci sono maschi e femmine, poi ognuno faccia quel che vuole e non…

Read More

A margine dell’iniziativa sul pensiero di Mazzini, organizzata dalla Uil e tenutasi presso l’Hotel Palatino di Roma, Giuseppe Conte, il leader del Movimento 5 Stelle, ha parlato della contrarietà del suo partito all’invio di armi pesanti in Ucraina. “La posizione del M5s è chiara: non facciamo finta di non vedere. Giustifichiamo gli aiuti all’Ucraina, anche militari, ma nel quadro dell’articolo 51. Siamo contrari all’escalation militare che porterebbe carneficine e crisi economica. Non è questione di tipologia di armamento, ma se viene utilizzata per difendere o per attaccare. Nonostante tutto, siamo contrari ai carri armati. La riconquista del proprio territorio è…

Read More

“Nel 2022, già ai prezzi attuali, la bolletta energetica delle imprese del terziario di mercato triplicherebbe. L’autotrasporto delle merci potrebbe registrare un incremento dei prezzi dei carburanti del 40%. Andrebbe raccolta senza indugio la sollecitazione italiana alla costituzione di stoccaggi e riserve energetiche europee comuni”. Lo ha dichiarato il presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, nel corso di una conferenza stampa presso Villa Miani a Roma. “Occorre diversificare gli approvvigionamenti, rafforzare la nostra capacità di rigassificazione, rilanciare la produzione nazionale di gas. Inoltre, occorre procedere a una temporanea riattivazione delle centrali a carbone. Tutto ciò restando ferme tanto l’esigenza dell’impulso all’efficienza…

Read More