Trucco WhatsApp, scoperto il modo per leggere i messaggi eliminati | svelati i ripensamenti!

Esiste un trucco WhatsApp che ci permette di recuperare i messaggi che abbiamo cancellato per errore (o volontariamente). È più semplice di quanto si possa immaginare, basta smanettare un po' nelle impostazioni

Trucco WhatsApp per recuperare i messaggi
Foto | WhatsApp
newsby Redazione1 Marzo 2022


Sarà capitato a tutti di inviare, per errore, un messaggio su WhatsApp al destinatario sbagliato. Un papiro di lamentele girato al capo o, peggio ancora, qualcosa di poco carino spedito al proprio partner, magari convinti di stare chattando con un amico. Oppure ancora di eliminare un’intera conversazione, che invece avremmo voluto conservare.

In questi casi le funzioni “Elimina messaggio” o “Elimina chat” possono essere davvero utili, se non addirittura fondamentali, o rivelarsi un grosso problema. Eppure non è detto che quei messaggi vengano, davvero, eliminati come crediamo. Esiste un trucco, infatti, che ci permette di recuperare non solo un singolo messaggio, ma addirittura un’intera chat di WhatsApp che credevamo di avere cancellato dal nostro dispositivo. Siete curiosi di scoprire come si fa? Scopriamolo insieme con pochi, semplici passaggi.

Un trucco WhatsApp per leggere i messaggi eliminati: ecco come

Prima di cominciare, dobbiamo subito premettere che per ripristinare i messaggi di WhatsApp cancellati, così come per le conversazioni, è necessario aver abilitato la voce “Chat, Backup delle chat“, che possiamo trovare alla voce “Impostazioni”. Se, per qualche motivo, abbiamo deciso di scegliere “Mai” allora recuperare i messaggi eliminati sarà impossibile.

Smartphone con logo WhatsApp
Foto Pixabay | antonbe

Oltre a “mai”, che come abbiamo detto è una delle opzioni, alla voce “Backup su Google Drive WhatsApp” possiamo impostare diverse frequenze di backup, che vanno da “quotidiano“, a “settimanale” e “mensile“. Più è frequente la periodicità con cui effettuiamo il backup delle nostre conversazioni, maggiori saranno le possibilità di recuperare quei messaggi che, per errore od opportunità, abbiamo eliminato dalle nostre conversazioni o chat.

Scegliendo di impostare una frequenza quotidiana dei backup automatici sarà possibile ripristinare facilmente i messaggi dopo che vengono cancellati. D’altro canto, una frequenza settimanale, consentirà di tornare ulteriormente indietro nel tempo per recuperare messaggi più recenti di una settimana. Idem, ovviamente, se si sceglie quella mensile.

A questo punto, ecco il trucco che, ci teniamo a precisarlo, funziona, sia con i dispositivi Android, che con quelli iOS. Per poter procedere al recupero dei messaggi o delle chat eliminate su WhatsApp bisogna disinstallare l’applicazione e poi reinstallarla. Nel momento in cui si procede con la reinstallazione, verrà chiesto anche di ripristinare lo storico dei messaggi dal file di backup. Se vogliamo che ciò accada, tocchiamo la voce “Ripristina” e tutto ciò che era presente sul nostro account al momento dell’ultimo backup (siano essi singoli messaggi o intere conversazioni) tornerà “magicamente” visibile.

Una persona che chatta su WhatsApp
Foto Pixabay | E1N7E

Per molti potrà essere sorprendente, ma è bene sapere che, quando decidiamo di cancellare immagini, messaggi o filmati da WhatsApp, questi non vengono eliminati veramente fino a quando non decidiamo davvero di farlo. Naturalmente, dobbiamo tenere presente che riportando WhatsApp a uno stato precedente perderemo i messaggi ricevuti o inviati dopo la data del backup, ma in questo caso è tutta una questione di priorità…


Tag: WhatsApp