Soliti Ignoti, arriva lo stop: non andrà in onda | La decisione

Amadeus Soliti Ignoti
Amadeus, stop ai 'Soliti Ignoti' - Newsby.it
newsby Vanessa Zagaglia25 Gennaio 2023


Soliti Ignoti, arriva lo stop clamoroso alla trasmissione di Amadeus: ecco il motivo per cui il programma dell’access prime time non andrà in onda

Che Amadeus sia ormai uno dei volti di punta dell’emittente televisiva statale lo si era intuito fin dal suo primo Festival di Sanremo, arrivato nel febbraio 2020. Il conduttore, che all’epoca era già al timone dei “Soliti Ignoti”, sbancò letteralmente l’auditel insieme all’amico Fiorello.

Amadeus Soliti Ignoti
Amadeus, stop ai ‘Soliti Ignoti’ – Newsby.it

Un vero e proprio record, quello che il presentatore mise a segno durante la sua prima prova al Teatro Ariston, che venne battuto proprio dalle due conduzioni successive. Nonostante fosse a dir poco difficile eguagliare i risultati ottenuti in termini di ascolti, Amadeus si è dimostrato capace, di edizione in edizione, di alzare sempre di più l’asticella.

Proprio a fronte della scalata al successo del conduttore, la notizia dello stop imposto ai “Soliti Ignoti” è arrivata come un fulmine a ciel sereno. Per quale motivo la trasmissione starebbe andando incontro ad un periodo di pausa? La risposta, in realtà, è da ricollegare proprio ad un imminente progetto che vede al centro il marito di Giovanna Civitillo.

Soliti Ignoti, arriva lo stop: il vero motivo per cui non andrà in onda

Come annunciato dai vertici di Viale Mazzini, la programmazione Rai prevista per la settimana che va dal 5 al 12 febbraio è destinata a subire parecchi stravolgimenti. Il motivo di una simile decisione, in realtà, è più semplice di quel che si potrebbe pensare.

Amadeus Sanremo
Amadeus ai ‘Soliti Ignoti’ (Ansa) – Newsby.it

Proprio per la prima settimana di febbraio, infatti, è prevista la messa in onda della 73esima edizione del Festival di Sanremo, che sarà ovviamente guidata dal padrone di casa dei “Soliti Ignoti”. Per Amadeus si tratta della quarta esperienza consecutiva nei panni di direttore artistico e conduttore. La presenza al Teatro Ariston, ovviamente, non mancherà di assorbire tutte le energie del marito di Giovanna Civitillo.

Tra l’altro, il programma dell’access prime time andrà incontro ad una fase di stop proprio nel periodo compreso tra il 7 e l’11 febbraio. Tutto ciò, lo si intuisce, è legato all’esigenza di far spazio al “PrimaFestival”, che verrà trasmesso su Rai 1 a partire dalle ore 20.40. Per i “Soliti Ignoti”, dunque, non si tratterebbe affatto di una bocciatura. Al contrario, la trasmissione dovrà solamente cedere il passo all’attesissimo Festival.

Amadeus e Fiorello
Amadeus e Fiorello (Ansa) – Newsby.it

Ad affiancare Amadeus, questa volta, non ci sarà la sua spalla più fidata. Rosario Fiorello, presenza fissa all’Ariston ormai da tre edizioni, ha deciso di lasciare il posto a sostituti che promettono di fare scintille accanto al conduttore. Da Chiara Ferragni a Gianni Morandi, le aspettative sulla 73esima edizione non possono che essere alle stelle.