Rkomi, età, vero nome, carriera, canzoni, vita privata: chi è il cantante

Rkomi è stato tra i protagonisti del Festival di Sanremo 2022, ora lo attende un ruolo per lui inedito: quello di giudice a "X Factor"

Rkomi Sanremo 2022
Foto | Rai
newsby Ilaria Macchi27 Maggio 2022


La partecipazione al Festival di Sanremo 2022, dove era in gara con “Insuperabile”, ha permesso a Rkomi di farsi conoscere da una platea più ampia. Nonostante sia ancora piuttosto giovane, i riscontri positivi non sono mancati: nel 2021, infatti, la sua “Taxi Driver” è stata la più ascoltata in streaming, ooltre a essere una delle più diffuse dalle radio.

E ora per lui è in arrivo l’occasione per dimostrare la sua competenza musicale, oltre che per mostrare la sua personalità: è stato infatti scelto per fare parte della giuria completamente rinnovata di “X Factor”, dove troverà al suo fianco Ambra Angiolini, Fedez e Dargen D’Amico. Il talent ha deciso anche di puntare per la prima volta su una conduttrice donna, Francesca Michielin, che ha mosso i primi passi della sua carriera proprio nel talent show (nel suo casto l’ufficialità dovrebbe essere imminente).

Rkomi: chi è e carriera

Mirko Manuele Martorana (questo il nome all’anagrafe di Rkomi) è nato a Milano il 19 aprile 1994 ed è un rapper e un cantautore. Ma cosa vuole dire Rkomi? Il suo nme d’arte ha un significato ben preciso e non così difficile da individuare: questo è infatti l’anagramma del suo nome di battesimo.

Il ragazzo è originario di Calvairate, paese alla periferia di Milano, ed è quindi che ha iniziato a esibirsi mettendo in mostra la sua grande passione per la musica. La prima occasione è arrivata grazie al “Calvairate Mixtape“, a cui ha partecipato a soli 20 anni insieme a Tedua e Izi.

Rkomi Sanremo 2022
Foto | Rai

Ben presto, però, si è reso conto di voler proseguire la sua carriera da solista, convinto che quello fosse il modo migliore per esprimersi senza schemi precostituiti. È nel 2016 che è uscito il suo primo singolo dal titolo “Dasein Sollen”, inserito in un EP omonimo uscito poco tempo dopo. Ed è in quel periodo che è arrivato anche un riconoscimento importante, il Disco di Platino, grazie ad “Aeroplanini di carta”.

Nel 2017, in seguito alla firma con la Universal”, incide il suo primo disco, “Io, in terra”, che gli permette di entrare nel cuore del pubblico.

Uno dei suoi sucessi principali, “Taxi Driver”, risale a un anno fa, disco più venduto del 2021, che lo consacra definitivamente. Questo gli ha permesso di stringere diverse collaborazioni con altri colleghi: “Luna Piena” con Irama, “Nuovo Range” con Sfera Ebbasta e “La coda del diavolo” con Elodie.

Rkomi Sanremo Festival
Foto | Rai

Tra gli artisti con cui ha stretto una grande amicizia c’è Tommaso Paradiso, con cui condivide la passione per le arti marziali, oltre ad avere realizzato “Ho spento il cielo”, inserito all’interno di “Taxi Driver”.

La sua vita privata

Poco tempo dopo la partecipazione a Sanremo, Rkomi aveva parlato della sua vita privata, pur senza sbilanciarsi troppo. Lui aveva detto di avere “una frequentazione” con una ragazza, che non poteva però essere considerata la sua fidanzata e di non esserne innamorato.

Ora, però, la situazione sembra essere cambiata. Il cantante non solo non sarebbe single, ma sarebbe legato a un personaggio noto del mondo dello spettacolo: Paola Di Benedetto. I due sarebbero stato visti mentre si scambiavano effusioni in un locale milanese, a conferma di come non ci terrebbero più di tanto a mantenere il riserbo il proprio legame. Presto usciranno definitivamente allo scoperto?


Tag: RkomiX Factor