Chi è Cristina Comencini, la mamma di Carlo Calenda: età, carriera, vita privata della regista

Cristina Comencini Tv
Foto | Tv 2000
newsby Ilaria Macchi27 Settembre 2022


Il nome di Cristina Comencini è noto soprattutto per i numerosi film che ha avuto modo di dirigere in veste di regista e sceneggiatrice, oltre che per essere la mamma di Carlo Calenda, uno dei politici più in vista. Lei è rimasta incinta quando era ancora minorenne, ma ha portato avanti la gravidanza senza alcun pentimento.

Chi è Cristina Comencini: età e carriera

Cristina Comencini è nata a Roma l’8 maggio 1956 e può essere considerata una figlia d’arte. Il padre era infatti Luigi Comencini, anche lui regista, mentre mamma Giulia era figlia della Principessa del Grifeo di Partanna. E’ proprio con il padre, che le ha trasmesso la passione per il cinema, che ha iniziato a collaborare.

I suoi primi lavori sono arrivati in veste di sceneggiatrice. Tra questi possiamo citare “Il matrimonio di Caterina” (1982), “Cuore” (1984) e “La storia” (1986), oltre al lungometraggio cinematografico “Buon Natale, Buon Anno” (1989). Questo non l’ha portata comunque a trascurare gli studi: è infatti laureata in Economia e Commercio.

Nel 1988 è poi arrivato il debutto come regista con il film “Zoo”, a cui ha affiancato negli anni anche l’attività da scrittrice. In questi anni non sono mancate le soddisfazioni, tra cui spicca il film “La bestia nel cuore”, che gli ha permesso di ottenere nel 2006 la candidatura ai Premi Oscar.

La sua vita privata

A soli 17 anni Cristina è diventata mamma per la prima volta di Carlo, nato dalla sua relazione con Fabio Calenda, giornalista e scrittore. Da lui ha avuto anche la sua seconda figlia, la sceneggiatrice Giulia Calenda.

Successivamente si è sposata con il produttore Riccardo Tozzi, da cui ha avuto un altro figlio, Luigi, che lavora come dj e musicista. i due si sono separati nel  2016.


Tag: Carlo CalendaCristina Comencini