eSports, boom del gaming anche su Twitter

Le interazioni riguardanti i videogiochi, anche competitivi, sono cresciute del 14% sulla piattaforma nel 2021: competizioni virtuali, team eSports e nuovi giochi tra gli argomenti più chiacchierati, ma cresce l’attenzione anche per gli NFT

eSports, non chiamateli solo videogiochi
Florian Olivo @unsplash
newsby Lorenzo Baletti13 Gennaio 2022


eSports sempre più protagonisti dell’universo digitale e del web. Sia come fenomeno sportivo e competitivo, sia da un punto di vista della comunicazione i videogiochi hanno monopolizzato gli argomenti e le conversazioni nei più importanti canali e social network del mondo. Non solo su Twitch, piattaforma nata proprio per il gaming, o su Facebook dove si sono registrati numeri impressionati, ma il 2021 è stato un altro anno da record per le conversazioni riguardanti il gaming anche su Twitter.

Lo scorso anno, si sono infatti registrati più di 2,4 miliardi di Tweet a tema eSports e gaming, con un aumento del 14% rispetto al 2020 e una crescita di addirittura oltre dieci volte dal 2017. Un aumento smisurato che va avanti da cinque anni, quindi, ma non solo: il quarto trimestre del 2021 è stato il periodo in cui, nella storia di Twitter, si è parlato di più di gaming sulla piattaforma.

Interazioni record su videogiochi ed eSports

In particolare, gli appassionati hanno chiacchierato di videogiochi mettendo al primo posto Genish Impact, seguito da Apex Legends ed Ensemble Stars!. Poi, molte conversazioni hanno riguardato i team eSports, con LOUD esports, FaZe Clan e paiN Gaming a formare il podio. Molti cinguettii anche su personalità come streamer e gamers: Colon è stato il protagonista più twittato, seguito da AuronPlay e Felipe Neto. Infine, grandissima interazione è avvenuta anche durante gli eventi gaming ed eSports, con la E3 2021 in cima alla classifica, i The Games Awards al secondo posto e la Xbox Games Showcase in terza piazza.

Insomma, nel 2021 più che mai gli appassionati di gaming di tutto il mondo si sono ritrovati su Twitter per commentare i fatti più interessanti, come anche il ritorno in presenza dei principali eventi eSports, il lancio di nuovi titoli come Halo Infinite, la sempre più crescente copertura di tematiche legate al gaming da parte dei media e la nuova tendenza degli NFT.

Un unno indimenticabile per il gaming

Il 2021 è stato un anno eccezionale per il gaming e anche Twitter ha beneficiato di questo incredibile boom, ma c’è fiducia anche per il 2022, stagione che si prospetta di ulteriore crescita. In particolare, si prevede grande attesa per eventi eSports come Call of Duty League, ESL Pro League, Halo Championship Series, Rocket League Championship Series, Fortnite Championship Series e le leghe di Riot Games come LCS, LEC e VCT. Ma non solo, perché i miliardi di fan del settore aspettano con ansia anche altri eventi come E3, Geoff Keighley’s Summer Game Fest, IGN’s Summer of Gaming, Gamescom e The Game Awards. Siamo solo all’inizio del 2022 ma sappiamo già che ne vedremo delle belle, su Twitter e non solo.


Tag: eSportsTwitter