Autore: Luca Leva

Napoletano classe 1989. Giornalista, videoreporter e fotografo. Corrispondente da Napoli in funzione di videogiornalista per importanti editori nazionali, mi occupo principalmente di cronaca e politica. Faccio parte del collettivo di fotogiornalisti Buenavista photo.

In seguito all’inizio della guerra in Ucraina, varie istituzioni hanno cercato di allontanarsi il più possibile dalla Russia. È il caso, per esempio, del Teatro alla Scala, che ha interrotto la collaborazione con Valery Gergiev, un direttore d’orchestra che si è rifiutato di prendere posizione contro la guerra in Ucraina. In alcuni casi questo comportamento ha raggiunto degli eccessi che hanno fatto inarcare più di un sopracciglio. L’Università Bicocca ha sollevato un gran polverone quando ha provato a sospendere un corso sullo scrittore russo Fëdor Dostoevskij tenuto da Paolo Nori. Sono stati proprio eventi come quelli menzionati a spingere lo street…

Read More

“È un’occasione importantissima per il Mezzogiorno e le risorse che ci arrivano servono per superare dei divari storici. Ora sta a noi spenderle bene e in tempi rapidi”. Così il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, commentando il fuorionda polemico fra il primo cittadino di Milano, Giuseppe Sala, e il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana sui fondi del Pnrr. Pnrr, il fuorionda di Sala e Fontana I due avevano parlato della quantità di risorse del Pnrr destinate al Sud, a loro dire sproporzionate rispetto a quelle per il resto d’Italia. “Caro Beppe, è un casino il Pnrr e noi non mettiamo…

Read More

Un dossier firmato da oltre dieci sindacati. È questa la strada che hanno scelto i medici del Cardarelli per denunciare la situazione di estrema difficoltà, che degenera nella negazione di diritti di pazienti ed operatori sanitari. “Il problema sappiamo bene essere molto più grande del Cardarelli. La pandemia non ha creato disagi, ha solo esasperato problemi preesistenti” ha commentato Giuseppe Visore, medico del pronto soccorso del Cardarelli. “In questa città, per esempio, si sono chiusi una serie di pronto soccorso. Alcuni non hanno più riaperto, mentre altri sono tati trasformati in ospedali Covid. Crediamo che l’organizzazione all’interno degli ospedali vada…

Read More

Negli ultimi giorni, all’interno del Movimento 5 Stelle è scoppiata una vera e propria bufera, in seguito alla sospensione dello statuto e della nomina di Giuseppe Conte. Inoltre, Lugi di Maio si è dimesso dal “comitato di garanzia” del partito per poter fare opposizione interna. Per provare ad avere un quadro più chiaro della situazione abbiamo intervistato Steven Brian Hutchinson, uno dei tre attivisti del M5S firmatari del ricorso al tribunale di Napoli controlli nuovo statuto dei pentastellati. Hutchinson (attivista M5S): “Abbiamo fatto congelare la nomina di Conte” “Abbiamo fatto questo ricorso perché si è superato un limite, nel luglio…

Read More

La missione non è ancora compiuta, ma una svolta c’è ed è anche importante: il rito del caffè espresso è ufficialmente candidato a diventare Patrimonio dell’Umanità Unesco. Premiato, dunque, lo sforzo del Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, in collaborazione con importanti realtà italiane che, da sempre, promuovono il caffè espresso al di là del semplice valore alimentare. Patrimonio dell’Umanità Unesco, candidatura per il caffè espresso: la gioia del Gambrinus di Napoli La notizia ha prevedibilmente suscitato grande entusiasmo fra i promotori della candidatura, tra cui lo storico Caffè Gambrinus di Napoli. “Siamo stati fra i primi, assieme alla…

Read More

Dopo lo scandalo che ha coinvolto il Comune di Napoli, i disoccupati del Movimento 7 novembre tornano in piazza per chiedere test e mascherine gratuiti. È di pochi giorni fa la notizia secondo cui l’Ordine dei Farmacisti avrebbe concesso tamponi gratis ai consiglieri comunali prima delle sedute consiliari. L’iniziativa, nata da un accordo a titolo gratuito tra l’Ente e la categoria professionale, ha mandato su tutte le furie i disoccupati del Movimento. Che, già la settimana scorsa, erano scesi in piazza per chiedere tamponi ed Ffp2 gratis. Oggi i manifestanti hanno raggiunto l’ingresso della sede del Consiglio comunale. Qui hanno ribadito…

Read More

Paura e assenza totale di fiducia in questo governo. È forse questa la sintesi estrema nella quale è racchiuso il “no” di Anna (nome di fantasia) al vaccino contro il covid-19. “Ora ovviamente ci sto pensando, e credo che sarò costretta a farlo perchè vivo del mio lavoro. Ma questa è violenza” ha dichiarato la 51enne napoletana, impiegata in una società della regione Campania. “Io non sono né no vax né negazionista, ma ho paura. So che può sembrare stupido ammetterlo, ma è così. Sono l’unica della mia famiglia a non essere vaccinata. Naturalmente sono sempre stata molto attenta, rispettando…

Read More

Ha provocato il danneggiamento di circa duecento loculi il crollo di un edificio di tre piani all’interno del cimitero di Poggioreale, a Napoli. Un cedimento tanto improvviso quanto imponente, avvenuto in piena notte, intorno alle 3. Quest’ultima si è rivelata, nella gravità del fatto, una circostanza fortunata, dato che a quell’ora il cimitero è chiuso. Non ci sono, come confermato dai rilievi di Vigili del fuoco e Protezione civile, né vittime del crollo né feriti. Resta però la drammatica situazione legata alle bare scoperchiate e ai resti umani rimasti fra le macerie. Al momento, come riporta Il Mattino, l’accesso al…

Read More

Le voci di chiusura delle scuole sul territorio della Campania dopo l’Immacolata, alimentate nelle scorse settimane da alcune dichiarazioni del vice presidente della regione, Fulvio Bonavitacola, sono state smentite dai fatti (la presenza a scuola è garantita, nessuna dad all’orizzonte salvo casi specifici). Tanto che il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, è voluto tornare sull’argomento con la sua consueta vis polemica. De Luca: “Nessuna mamma ‘No dad’ impegnata per incentivare vaccinazioni” A margine di una visita all’Azienda ospedaliera universitaria Federico II di Napoli, il governatore campano ha sentenziato: “Abbiamo già detto che i nostri obiettivi sono due, tenere…

Read More

Il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi è intervenuto a margine della terza tappa del tour nazionale “Italia Domani” – Dialoghi sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza”. Un appuntamento promosso dalla presidenza del Consiglio dei Ministri per comunicare con cittadini, imprese e Amministrazioni locali sui contenuti e le opportunita’ del Pnrr. Il sindaco ha voluto in particolar modo soffermarsi sull’urgenza di sanare il divario tra il nord e il sud Italia. “La sfida del Pnrr è quella di recuperare il gap tra nord e sud e i risultati li misureremo alla fine. Ho anche già detto che c’è un problema…

Read More