Autore: Giulia Martensini

Classe '89, sono laureata in Giornalismo e Cultura Editoriale e mi occupo da diversi anni di redazione di contenuti per l'online e articoli in ottica SEO. Nata a Brescia, ho vissuto a Parma e Milano con una parentesi di 10 mesi a Salamanca. Lettrice accanita ed ex attivista di Greenpeace Italia, scrivo soprattutto di attualità, sostenibilità e cultura.

In un quarto dei paesi del mondo, l’educazione di centinaia di milioni di bambini rischia di collassare. Secondo l’ultimo report redatto da Save the Children, si stima che circa 10-16 milioni di bambini rischino di non tornare mai più a scuola. Questi si aggiungono agli oltre 258 milioni di bambini in tutto il mondo, un sesto della popolazione totale in età scolare, che già prima della pandemia non avevano accesso all’istruzione. Educazione al collasso, il report di Save The Children Secondo le analisi di Save the Children, contenute anche nel nuovo rapporto “Build Forward Better”, lanciato dall’Organizzazione alla vigilia della…

Read More

La pandemia legata al Covid-19 e il conseguente aumento del rischio di mortalità ha provocato una decisa contrazione nella speranza di vita in Italia. Secondo i dati dell’Istituto Nazionale di Statistica, nel 2020 la speranza di vita alla nascita, senza distinzione di genere, si è ridotta di 1,2 anni a causa della pandemia. La sopravvivenza media si attesta dunque a 82 anni (79,7 anni per gli uomini e 84,4 per le donne). Un dato che si collega inevitabilmente agli oltre 746 mila decessi avvenuti lo scorso anno (il 18% in più di quelli rilevati nel 2019). A Bergamo il Covid…

Read More

Per la prima volta oltre 200 riviste scientifiche specializzate hanno lanciato un appello corale contro quella che è stata definita la più grande minaccia per la salute pubblica. L’editoriale, pubblicato in vista del vertice sul clima Cop26 di Glasgow, vuole esortare i leader di tutto il mondo ad intraprendere misure adeguate per far fronte al climate change. “Un’azione urgente per evitare danni irreversibili” Il British Medical Journal, come ribadisce il The Guardian, ha affermato che è la prima volta che così tante pubblicazioni hanno unito la loro voce per ribadire l’importanza della lotta ai cambiamenti climatici, riflettendo la gravità…

Read More

Ennesima sparatoria negli Stati Uniti che ha causato la morte di 4 persone tra cui un bambino di pochi mesi. L’assalitore, un ex-marine di 33 anni, ha esploso diversi colpi di arma da fuoco in un’abitazione a Lekaland in Florida. Le vittime sono una coppia, lui di 40 anni e lei di 33, il figlio di soli 3 mesi e la nonna 62enne del neonato, quest’ultima trovata in una abitazione vicina. Sparatoria in Florida, morte 4 persone L’aggressore, che indossava un giubbotto antiproiettile, è stato ferito durante un conflitto a fuoco con gli agenti, prima di essere ferito e arrendersi.…

Read More

Pubblicate le soluzioni ufficiali del test di Medicina 2021 che si è svolto oggi in tutta Italia. Per semplicità di consultazione, la risposta corretta a tutti i quesiti è quella indicata alla lettera A. Test Medicina 2021, le soluzioni Oggi, venerdì 3 settembre, si è svolto in tutta Italia il temuto test di ammissione alla facoltà di Medicina, che ha visto la partecipazione di migliaia di studenti. A poche ore dal termine della prova, il Ministero dell’Università e della Ricerca ha messo a disposizione online tutte le soluzioni corrette al test di ammissione, consultabili qui. Come sottolinea il Miur, “per…

Read More

Uno studio congiunto delle università italiane ha analizzato gli scenari futuri della città, dipingendo un quadro per nulla rassicurante. Venezia, aumento causato da emissioni inquinanti Gli aumenti graduali del livello del mare sarebbero riconducibili al crescente impatto delle emissioni inquinanti. Questo è quanto riporta un recente studio delle università’ del Salento e di Ca’ Foscari di Venezia e pubblicato sulla rivista Natural Hazards and Earth System Sciences. Ancora incerte le previsioni a lungo termine, ma, secondo le ultime stime, il livello delle acque dovrebbe salire tra i 17 e i 120 centimetri entro il 2100. Lo studio ha analizzato dati…

Read More

Il Mudec di Milano ha inaugurato una mostra per raccontare il dietro le quinte dei capolavori Disney che hanno emozionato intere generazioni. Al Mudec “Disney. L’arte di raccontare storie senza tempo” Da Pinocchio alla Sirenetta, passando per Fantasia e Frozen, al Mudec di Milano, dal 2 settembre al 13 febbraio 2022, va in scena “Disney. L’arte di raccontare storie senza tempo”. La mostra ha come obiettivo quello di raccontare la nascita e lo sviluppo di un film d’animazione, grazie a un percorso che conduce lo spettatore a tu per tu con i personaggi che hanno segnato l’infanzia di milioni di persone.…

Read More

La coda dell’Uragano Ida che ha colpito le coste sud degli Stati Uniti nei giorni scorsi è arrivata a New York, provocando innumerevoli danni e devastazioni, soprattutto a causa delle piogge torrenziali che si sono abbattute sulla città. L’urgano Ida allaga New York e l’aeroporto di Newark L’uragano Ida ha raggiunto New York. Le piogge costanti hanno inondatola città e le zone limitrofe. Il video mostra il terminal B dell’aeroporto di Newark completamente allagato. Lo scalo newyorkese è stato quindi chiuso e i voli cancellati. La governatrice, Kathy Hochul, ha dichiarato lo stato di emergenza dopo che le violente raffiche…

Read More

Il premier spagnolo Pedro Sánchez ha promesso entro la fine dell’anno l’aumento del salario minimo, andando a unire ripresa economica e una maggiore giustizia sociale. Sánchez, aumento salario minimo entro l’anno Una delle priorità del governo di centrosinistra spagnolo per quest’anno è approvare “un aumento immediato” del salario minimo, misura che stabilisce il limite sotto il quale la paga di un lavoratore è considerata illegale. É quanto affermato dal premier Pedro Sánchez in un discorso di presentazione dei piani del governo dopo la pausa estiva. Sánchez, nel 2019, era già stato promotore del più grande aumento del salario minimo realizzato…

Read More

Standing ovation per il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella alla cerimonia inaugurale della 78esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia. 4 minuti di applausi per Sergio Mattarella a Venezia Una lunga e roboante standing ovation ha accolto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, alla cerimonia inaugurale della 78esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia. L’ingresso del capo dello Stato è stato un tripudio di applausi e parole di stima, lunghi quasi quattro minuti. Poco prima dell’inizio della serata, Mattarella si è intrattenuto con uomini delle istituzioni e alcuni ospiti della kermesse tra cui Roberto Benigni e sua moglie…

Read More