Autore: Emanuele De Lucia

Da sempre innamorato del giornalismo, ho perfezionato il mio percorso nella carta stampata prima di diventare a tutti gli effetti videomaker. Ho abbandonato (temporaneamente) carta e penna per imbracciare una telecamera e tuffarmi nella cronaca a tutto tondo. Dal 2012 sono giornalista professionista, ho scritto per alcuni quotidiani locali nella mia città natale, Napoli, passando dal settore dello Spettacolo alla Politica e la Cronaca, prima di trasferirmi in Toscana e occuparmi un po’ di tutto il mondo dell’informazione come videomaker.

Il Comune di Pontassieve ha avviato una campagna di abbattimento dei prezzi sugli assorbenti venduti nella farmacia comunale. L’iniziativa arriva dopo l’approvazione all’unanimità del consiglio comunale di una proposta della maggioranza, un segnale che vuole essere portato fuori dalla Toscana e al Governo perché si abbassino sensibilmente i prezzi su prodotti di prima necessità. Le donne del paese hanno accolto con gioia il provvedimento. “Una cosa che aspettavo da tempo, perché in Europa siamo uno dei pochi Paesi che ha ancora l’Iva, tasse alte sugli assorbenti, bene primario per le donne, indispensabile. Appena l’ho saputo, sono andata ad acquistarli” dichiara…

Read More

È iniziata una mobilitazione spontanea di alcuni cittadini supportati dalle sigle sindacali sanitarie in un’unica voce: nessun brevetto per i farmaci anti-Covid. Firenze, assieme ad altre città europee, chiede vaccini e farmaci anti-Covid per tutte e tutti, liberi dai brevetti. La coordinatrice della Società della Cura di Firenze, Laura Panzani spiega il motivo di questa mobilitazione. “Non è possibile che in due terzi del mondo si arrivi ai vaccini soltanto quando chi se lo può permettere, risulta già vaccinato. I vaccini sono un bene comune, un diritto di tutte e tutti e dobbiamo uscire tutti insieme da questa pandemia. Il…

Read More

Dopo un primo sorpasso tra le regioni nella corsa ai vaccini, la Toscana si ritrova nell’impasse delle case farmaceutiche che forniscono dosi col contagocce e un rapido aumento dei contagi, i ricoveri soprattutto nelle terapie intensive tornano a occupare più della metà dei posti disponibili. La Toscana conferma la zona arancione, ma la situazione è delicata. “Gli ospedali non reggono più”, lancia l’allarme il direttore di Medicina Interna dell’Ospedale Santa Maria Nuova di Firenze, Giancarlo Landini. Ospedali, aumentano i posti letto occupati “Stanno aumentando i ricoveri, dal 15 febbraio sono stati occupati il doppio dei posti letto per pazienti Covid…

Read More

Sono passati tre anni dall’omicidio a sfondo razzista dell’ambulante senegalese Idy Diene sul ponte Vespucci a Firenze. La commemorazione ha visto la partecipazione della comunità di appartenenza, l’amministrazione comunale e le associazioni di volontariato. E in questa occasione Aliou Diene, il fratello, ha raccontato la sua personale e drammatica storia personale e quotidiana. Aliou Diene: il fratello ucciso per razzismo, lui senza lavoro “Idy era mio fratello, e mi manca tantissimo. Vorrei chiedere davvero al Comune se è possibile aiutare la mia famiglia. Il Comune mi ha promesso diverse cose, però finora non mi ha aiutato”, spiega con un dolore…

Read More

Tre anni senza Davide Astori. E’ ancora vivo il ricordo del capitano della Fiorentina, scomparso per un arresto cardiaco il 4 marzo 2018, a soli 31 anni, nella sua stanza d’albergo a Udine, prima che i viola scendessero in campo contro i bianconeri. Quest’anno, a causa dell’emergenza coronavirus, non è stato possibile svolgere commemorazioni, né celebrare una messa in suo ricordo. La Curva Fiesole, settore più caldo del tifo viola, ha agito in solitaria, chiedendo ai cittadini di Firenze di apporre alle finestre o alle vetrine dei negozi una bandiera della Fiorentina o la maglia numero 13 per ricordare Davide.…

Read More

Da un anno il professor Rino Rappuoli di Toscana Life Sciences stava studiando gli anticorpi monoclonali. Oggi l’accordo siglato con la Regione Toscana permette al suo team di completare le fasi necessarie a produrre in sicurezza questa cura per il Covid. Saranno 200 mila le dosi prodotte a Siena per tutto il Paese entro l’estate per un investimento di oltre 38 milioni di euro, che serviranno a sostenere il programma di sviluppo industriale dell’ente no-profit. “Abbiamo sottoscritto con il presidente Fabrizio Landi quell’intesa con la nuova società, Tls Sviluppo, che consente la produzione di 200 mila dosi in sei mesi…

Read More

A Firenze, 400 commercianti hanno partecipato a una marcia nel centro storico, per chiedere attenzione ai settori colpiti dalla crisi. Il punto di partenza è stato il ristorante “La Maremma”, il cui titolare si è tolto la vita lo scorso anni. “Era caduto in depressione proprio per questo motivo, 23 anni di sacrifici buttati via. Ora ho una famiglia distrutta. Nel ristorante non riesco più a entrare, è come se Luca fosse ancora imprigionato là dentro. Mio marito non ce l’ha fatta” ha raccontato Anna, la moglie del ristoratore che nel 2020 si è suicidato a causa della crisi. La…

Read More

L’esasperazione dell’intero personale dell’istituto comprensivo Masaccio di Firenze va avanti da due anni. La dirigente scolastica Annarita Fasulo è da tempo nel mirino delle denunce di insegnanti e personale Ata. Stamattina i lavoratori delle quattro scuole materne, della scuola primaria e della scuola secondaria Masaccio si sono radunati in piazza Oberdan in una manifestazione organizzata dalle sigle sindacali Cgil, Snals e Gilda. Chiedono a gran voce la rimozione della dirigente scolastica, lamentando un ambiente di lavoro complicato e difficile da gestire. Da parte di tutto il corpo insegnante e dal personale Ata si denuncia mancanza di comunicazione con la preside,…

Read More

Il rientro di Giuseppe Conte all’Università di Firenze, in qualità di professore, “è previsto nel momento in cui la segreteria della Presidenza del Consiglio dei ministri ci comunicherà che è decaduto dalla carica”. Dopo le speculazioni degli ultimi giorni, a fare chiarezza sul rientro dell’ormai ex premier in cattedra nell’Ateneo fiorentino è il rettore stesso dell’Università di Firenze, il professor Luigi Dei. “In questi giorni non l’ho sentito – ha detto -. Penso abbia avuto molto da fare. L’impegno che ha avuto in questi anni è così oneroso che credo non abbia davvero tempo per poter conferire con il rettore…

Read More

Il rame in Toscana, diventa un ottimo alleato nella battaglia al Coronavirus. La multinazionale Kme e il Cnr di Pisa hanno unito le proprie competenze e avviato un progetto per sfruttare le proprietà antibatteriche e antivirali del rame. Il virus quando viene a contatto con il rame, neutralizza al 100% la propria carica virale in soli 60 minuti. In circa 10 minuti la stessa carica virale viene abbattuta di oltre il 90%. Di qui la sua versatilità nell’impiego di lamine e tubi di rame nei più svariati settori, nelle diverse occupazioni quotidiane, dai manici dei carrelli in aeroporti o nei…

Read More