FantaEurovision, un dream team tutto “italiano” è possibile

Avete vinto il FantaSanremo con gli amici e puntate al bis con il FantaEurovision? Potete puntare su una squadra (quasi) tutta italiana: ecco come

FantaEurovision Mahmood Blanco Emma Muscat Achille Lauro
Da sinistra, in senso orario: Mahmood & Blanco, Emma Muscat e Achille Lauro (Foto: Rai, Instagram, Rtv)
newsby Alessandro Boldrini23 Febbraio 2022


Siete reduci da un’indimenticabile vittoria al FantaSanremo con gli amici? E ora state pensando di bissare il successo anche al FantaEurovision? Allora questo articolo fa al caso vostro. Perché per assicurarvi delle ottime chance di vittoria potete puntare su una squadra tutta “italiana”. O meglio, in cui tutti i cantanti parlano in italiano.

FantaEurovision, un dream team tutto “italiano” è possibile

Stando al regolamento del gioco (qui tutto ciò che c’è da sapere), ogni team deve essere composto dai rappresentanti di quattro nazioni diverse. E tre di questi possono essere “italiani”, anche se non tutti rappresenteranno il Belpaese al contest musicale di Torino. In questo articolo vi spieghiamo come funziona la selezione per gli altri Paesi in gara.

Mahmood & Blanco (Italia)

Partiamo dal più facile. Pardon, dalla coppia più facile nonché più accreditata per la vittoria finale. Si tratta di Mahmood & Blanco, il duo che grazie alla loro ‘Brividi’ hanno recentemente trionfato alla 72esima edizione del Festival della canzone italiana di Sanremo. Saranno loro, dunque, a raccogliere il testimone dei Maneskin, reduci dalla vittoria all’Eurovision Song Contest 2021 di Rotterdam.

Achille Lauro (San Marino)

Per il vostro FantaEurovision potete però puntare su un altro italiano in gara. Vale a dire Achille Lauro, che a Torino rappresenterà San Marino dopo la vittoria al contest ‘Una voce per San Marino’ con il suo inedito ‘Stripper’. Puntava a rappresentare il microstato anche Ivana Spagna, che però non si è aggiudicata la vittoria finale al festival.

Emma Muscat (Malta)

Infine, per completare questo “dream team” all’italiana potete puntare su una giovane cantautrice, la maltese Emma Muscat. La 22enne porterà all’Eurovision la sua ‘Out of Sight’, un brano in inglese – vincitore al Mesc 2022 – che forse può contare su maggiori chance di vittoria rispetto alla lingua italiana. Ma la carriera di Emma Muscat parla tanto in italiano, come dimostra la sua partecipazione alla 17esima edizione di ‘Amici di Maria De Filippi’ nel 2018, riuscendo ad accedere al serale fino all’eliminazione in semifinale.


Tag: Achille LauroBlancoEmma MuscatFantaEurovisionMahmood