Dal FantaSanremo al FantaEurovision: tutto quel che c’è da sapere

Anche in questo caso i partecipanti sono chiamati a formare la loro squadra, composta da cinque artisti, e selezionare un capitano. Si ottengono (o perdono) punti in base a quel che avviene durante le esibizioni

Fantaeurovision
Fantaeurovision
newsby Alessandro Bolzani7 Febbraio 2022


Se avete passato cinque giorni a urlare “papalina!” assieme ai vostri cantanti preferiti, a maledire l’uso dell’Auto-Tune o a sperare in un inseguimento da parte della Polizia, è molto probabile che ora vi sentiate orfani del FantaSanremo. È normale: anche quest’anno l’iniziativa è stata divertente, arrivando persino a coinvolgere in modo diretto gli artisti in gara e Amadeus (che una volta superato lo stupore iniziale si è lasciato trasportare). Per rivivere delle emozioni simili non sarà necessario aspettare la prossima edizione del Festival di Sanremo. Oltre al FantaSanremo, infatti, esiste anche il FantaEurovision e a maggio darà a tutti un valido motivo per seguire la competizione.

FantaEurovision, qual è il regolamento?

Chi ha giocato al FantaSanremo non avrà grossi problemi a capire le regole del FantaEurovision. Anche in questo caso i partecipanti sono chiamati a formare la loro squadra, composta da cinque artisti, e selezionare un capitano. Il costo dei cantanti varia in base alle loro fanta-quotazioni ed è espresso in saBaudi, la moneta virtuale “coniata” per il gioco. Ogni giocatore ha a disposizione 100 “crediti” per dare vita alla squadra dei suoi sogni. Proprio come al FantaSanremo, anche al FantaEurovision la vittoria andrà al giocatore che avrà ottenuto più punti al termine della competizione.

Cosa si vince?

Anche qui non mancano vari bonus e malus, molti dei quali ereditati dal FantaSanremo. Poiché l’Eurovision è un evento internazionale, il sito del FantaEurovision è stato realizzato sia in italiano che in inglese, così da dare a un ampio numero di giocatori la possibilità di partecipare e divertirsi. Anche in questo caso il vincitore dovrà accontentarsi della gloria e della possibilità di vantarsi con gli amici.

Sarà interessante vedere se i cantanti dell’Eurovision parteciperanno al gioco con lo stesso entusiasmo degli artisti in gara a Sanremo. Forse non tutti si lasceranno coinvolgere, ma di sicuro qualcuno urlerà “FantaEurovision!” al termine della sua esibizione.

Le iscrizioni sono aperte da giovedì 7 aprile 2022.


Tag: FantaEurovisionFantasanremo