Pechino 2022, Kevin Fischnaller in quarantena esulta per il bronzo del cugino

A causa del Covid-19 non ha potuto prendere parte alla gara a Pechino 2022, ma Kevin ha reagito con gioia al bronzo vinto dal cugino

newsby Redazione7 Febbraio 2022



Quando è partito in direzione Pechino per prendere parte all’Olimpiade invernale , di sicuro, Kevin Fischnaller si sarebbe aspettato un esito diverso per i suoi Giochi. E invece, lo slittinista italiano ha dovuto subito fare i conti con la sfortuna, dopo essere risultato positivo al Covid. Una condizione, la sua, che gli ha ovviamente impedito di prendere parte alla gara di slittino singolo, alla quale era iscritto insieme con il cugino Dominik.

A tenere alto l’onore della famiglia, però, ci ha pensato proprio il cugino di Kevin, che ha conquistato una strepitosa medaglia di bronzo, dopo essersi sottoposto a due tamponi molecolari giornalieri per essere stato “contatto stretto” proprio del collega e parente. Dominik, alfiere del mitico Armin Zoeggeler – leggenda dello slittino italiano, oggi direttore tecnico e all’arrivo a festeggiare – ha chiuso con il tempo di 3:49.686, scrivendo un’altra importante pagina di storia dello sport Azzurro.

Incontenibile la gioia di Kevin Fischnaller che, nonostante la positività e la quarantena, ha postato sui social il momento della sua esultanza per la prestazione del cugino.


Tag: Dominik FischnallerKevin FischnallerOlimpiadi invernaliPechino 2022