Extinction Rebellion, presidio davanti a Palazzo Lascaris a Torino

Gli attivisti di Extinction Rebellion hanno deciso di fare davanti a Palazzo Lascaris un presidio per fare vedere la diretta alla cittadinanza

newsby Sara Iacomussi21 Febbraio 2022



A Torino è il giorno del Consiglio regionale aperto sulle tematiche ambientali e la crisi climatica. Poiché il Consiglio si è riunito online, gli attivisti di Extinction Rebellion, che nelle scorse settimane si erano battuti affinché queste tematiche venissero prese in considerazione, hanno deciso di fare un presidio davanti a Palazzo Lascaris per mostrare la diretta a tutti gli interessati. Ad accoglierli le camionette della polizia, che poi però hanno lasciato passare gli attivisti.

Il presidio di Extinction Rebellion a Torino


Siamo qua oggi, insieme a tante altre associazioni, per il Consiglio aperto in cui si discuteranno le misure per affrontare il cambiamento climatico in Piemonte dopo otto giorni di sciopero della fame del nostro attivista. È aperto per modo di dire, a causa delle misure anti Covid, ma abbiamo comunque organizzato un presidio davanti a Palazzo Lascaris con la diretta. Avevamo preavvisato la Questura, ma ci hanno comunque bloccati e abbiamo dovuto contrattare con la polizia. Alla fine del Consiglio presenteranno un documento, un ordine del giorno circostanziato“. Così un’attivista di Extinction Rebellion, movimento non violento che vuole sensibilizzare l’opinione pubblica sul cambiamento climatico. L’obiettivo del presidio è quello di mostrare la diretta streaming del Consiglio a tutte le persone interessate a seguirlo.


Tag: Extincion RebellionTorino