Meloni: “L’Italia non difende gli interessi nazionali. Colpa del Pd”

Meloni: "È sotto l'occhio di tutti l'atteggiamento della Germania che paga il gas un terzo di quanto lo paghiamo noi"

newsby Sara Iacomussi14 Settembre 2022



Durante un punto stampa a Torino, Giorgia Meloni ha palato della difesa dell’interesse nazionale. “Il silenzio che vedo da parte della sinistra sull’atteggiamento di alcune nazioni fa vedere come gli altri difendano gli interessi del Paese mentre l’Italia non lo fa, è finito questo ragionamento. La sinistra sta lì con l’occhio strabico, è sotto l’occhio di tutti l’atteggiamento della Germania che paga il gas un terzo di quanto lo paghiamo noi“, ha dichiarato la leader di Fratelli d’Italia. “È un tema che va posto in un mercato unico, altrimenti c’è un problema di non competitività. Ho chiesto al Pd di parlare e non l’ha fatto. E io lo dico rispettando quanto fatto dalle altre nazioni che difendevano i propri interessi, il punto è che non lo facevamo noi“.

Decreto Aiuti, Meloni: “FdI garantisce presenza in aula”


Meloni ha poi affrontato la questione del Decreto Aiuti. “Il Decreto Aiuti contiene misure importanti per cercare di calmierare il tema delle bollette, è una misura su cui abbiamo garantito la presenza in aula nonostante Fratelli d’Italia sia all’opposizione. Abbiamo garantito che il provvedimento potesse correre spedito“, ha osservato. Parlando del Pnrr, Meloni ha poi sostenuto che “la questione non è ideologica: un tagliando per verificare che ci siano priorità da rivedere, rischiamo che questi soldi non arrivino, per cui si tratta di fare commissioni e valutare insieme gli aggiustamenti da fare“.


Tag: Elezioni 2022Fratelli d'ItaliaGiorgia Meloni