World Press Photo arriva alla Gam di Torino con 134 scatti

La foto vincitrice del contest racconta le 215 tombe di bambini ritrovate in Canada

newsby Sara Iacomussi29 Aprile 2022



World Press Photo, il più importante concorso di fotogiornalismo al mondo, arriva alla Gam di Torino in mostra a partire da oggi, 29 aprile. Gli scatti contenuti sono 134, provenienti da tutto il mondo. La foto vincitrice racconta le 215 tombe di bambini ritrovate in Canada.

World Press Photo, Cramarossa: “C’è tanta verità, e quindi violenza”


L’edizione 2022 porta con sé tanti cambiamenti, ci sono esposte 134 foto tra cui i sette progetti a menzione d’onore. Il contest è completamente differente perché abbiamo suddiviso il mondo in sei aree geografiche, per evadere la visione eurocentrica e dando la possibilità a più fotografi di zone periferiche di partecipare. Gli scatti sono stati selezionati dalle giurie delle varie aree geografiche“. Lo spiega Vito Cramarossa, direttore di Cime, partner in Italia del World Press Photo Foundation di Amsterdam.

La mostra ripercorre un discorso presente in tutta la mostra: la cura del territorio, la sostenibilità e quello che l’essere umano purtroppo attua per conquistare altri territori o imporsi culturalmente. La foto vincitrice arriva dal Canada e le croci ricordano la scoperta di 215 tombe di bambini, perché in quel territorio c’erano scuole per i nativi maltrattati. C’è tanta verità in questa mostra, purtroppo a volte i cambiamenti portano a dei traumi che diventano violenti“, conclude Cramarossa.


Tag: Fotografia