Minecraft da record: superato il trilione di visualizzazioni su YouTube

Il dato tiene conto di tutti i video realizzati dai creatori di contenuti della piattaforma dal 2009 a oggi e testimonia la capacità del gioco di superare la prova del tempo

Minecraft (Pixabay)
Minecraft (Pixabay)
newsby Alessandro Bolzani15 Dicembre 2021


Nessuno si stupirà leggendo che nel 2021 Minecraft è ancora uno dei videogiochi più gettonati dagli streamer/youtuber. Pur avendo un decennio sulle proprie spalle, il sandbox sviluppato da Mojang è più arzillo che mai, grazie soprattutto al contributo di una community che definire entusiasta è un eufemismo. Tra mod di ogni tipo, migliorie grafiche (grazie soprattutto al supporto al Ray Tracing) e sfide varie, i contenuti che gli influencer possono portare sui propri canali sono pressoché infiniti. Lo dimostra anche un nuovo risultato raggiunto dal gioco, che ha da poco superato il trilione di visualizzazioni complessive su YouTube.

I successi di Minecraft

Minecraft non è nuovo ai record. Nel corso degli anni è diventato uno dei giochi più venduti di sempre, andando ad affiancarsi a colossi come Tetris, Super Mario e GTA. La sua popolarità su YouTube è ben nota, anche se forse non tutti avrebbero scommesso su un numero di visualizzazioni così enorme. I suoi esordi sulla piattaforma di video sharing risalgono al 2009. All’epoca il gioco era ancora alla sua primissima versione e avrebbe raggiunto la “maturità” solo due anni dopo, con l’uscita della versione completa su Pc. Proprio come Minecraft, anche la presenza del videogioco su YouTube è cresciuta nel corso degli anni. Al momento sulla piattaforma ci sono oltre 35mila creatori di contenuti, sparsi in 150 Paesi, che realizzano video basati sul titolo di Mojang. Il totale dei videogiocatori attivi (considerando Pc, console e dispositivi mobile) è di 140 milioni.

Un gioco rimasto sulla cresta dell’onda

Per Mojang si tratta di un risultato importantissimo, perché non era per niente scontato che Minecraft restasse popolare così a lungo. Altri giochi hanno visto la propria fama calare drasticamente nel corso del tempo (Pokémon GO, per esempio, non può più contare sul seguito che aveva nel 2016) e in generale è difficile che qualsiasi prodotto di intrattenimento resti sulla cresta dell’onda per più di qualche mese o al massimo pochi anni. Secondo Satya Nadella, il Ceo di Microsoft, il successo di Minecraft è in buona parte legato alla sua natura di piattaforma open world, che offre agli utenti infinite possibilità di personalizzazione.


Tag: VideogiochiYouTube