Instagram si prepara a introdurre i “mi piace privati” nelle Storie

La nuova funzione consentirà di esprimere apprezzamento per una Storia senza instare la casella dei messaggi privati di chi l’ha pubblicata

Instagram (Getty Images)
Instagram (Getty Images)
newsby Alessandro Bolzani15 Febbraio 2022


Le Storie sono senz’altro uno degli elementi più caratteristici di Instagram. Rappresentano un ottimo modo per pubblicare dei contenuti “più leggeri” e interagire in modo divertente con i propri follower, anche grazie ad adesivi come quelli per i sondaggi e le domande. Al momento l’unico modo per esprimere il proprio apprezzamento per una Storia è inviare un messaggio privato all’utente che l’ha postata. È anche possibile inviare una reaction, che però va sempre ad affollare la casella dei messaggi privati. Questa consapevolezza potrebbe spingere alcuni utenti a usare di rado l’opzione. Instagram ha deciso di correre ai ripari, introducendo la possibilità di mettere un “mi piace privato” direttamente alla singola Storia.

Come si potrà lasciare un “mi piace” a una Storia?

Quando la nuova funzione sarà disponibile, l’utente non dovrà fare altro che premere il pulsante a forma di cuore per lasciare un “mi piace”. Il tasto sarà posto accanto alla barra di composizione del messaggio. I creatori potranno vedere i “mi piace” a una Storia nella schermata nella quale sono presenti i profili di tutti gli utenti che l’hanno visualizzata. Per aprirlo basta far scorrere lo schermo verso l’altro mentre si visualizza il proprio contenuto. A differenza dei post, le Storie non avranno un contatore dei “mi piace” visibile a tutti: solo i loro creatori potranno conoscere l’apprezzamento totale di ciascun contenuto. La distribuzione nel nuovo pulsante è già iniziata e nei prossimi giorni tutti gli utenti potranno iniziare a usarla.

La funzione “Take a Break”

Restando in tema di nuove funzioni, negli scorsi giorni Instagram ha introdotto la funzione “Take a Break”, che periodicamente invia a una notifica agli utenti, invitandoli a prendersi una pausa dal social e riflettere un po’. È possibile modificare la frequenza con cui arriva l’avviso o disattivarlo del tutto dalla sezione “La tua attività”.


Tag: Instagram