Tennis, Sonego: “Se Berrettini batte Djokovic può vincere il torneo”

Lorenzo Sonego è tornato a Torino, la sua città, per l'inaugurazione del nuovo stadio del tennis: "Non vedo l'ora di essere protagonista in Davis, aspettando le Atp Finals"

newsby Sara Iacomussi7 Settembre 2021



Novak Djokovic è l’osso più duro, ma se Matteo vince quella partita può vincere il torneo“. Queste le parole di Lorenzo Sonego al domani della vittoria di Matteo Berrettini agli Us Open. “Adesso vado di nuovo a fare il tour americano, Vienna, Parigi e poi le Atp Finals, se vinco. È stato un anno fantastico, certi risultati non me li aspettavo” confessa Sonego a margine della presentazione del nuovo stadio del tennis allo Sporting di Torino.

È un percorso a lungo termine, ci sono cinque anni per raggiungere Torino, se non ci riesco pazienza – ammette Sonego, ritornato proprio nella sua città. “Qui a Torino ci sono cresciuto, sono di parte, ho visto l’evoluzione di questo circolo. Non vedo l’ora di essere protagonista in Davis. È una squadra fatta per vincere, lo abbiamo dimostrato a inizio anno, siamo un bel gruppo perché siamo legati e amici, c’è un buono spogliatoio, non vedo l’ora di essere lì”. 

Tennis, Appendino scherza: “Tornerò a giocare dopo parto, ma non contro Sonego”


All’inaugurazione del rinnovato Stadio del Tennis del Circolo della Stampa Sporting era presente anche la sindaca di Torino, Chiara Appennino. “Era già bello, purtroppo inutilizzato”– ha affermato la sindaca – la città aveva bisogno di un’arena anche per gli spettacoli: è un primo passo fatto grazie alle Atp Finals“. Sarà proprio il capoluogo piemontese ad ospitare le prossime edizioni dell’Atp Finals, un torneo che vedrà scontrarsi i primi otto tennisti al mondo.

Chiara Appendino ha poi scherzato sulle sue abilità di tennista: “Io devo prima partorire il pupetto, dopo il parto tornerò con la racchetta in mano, ma non contro Lorenzo Sonego. C’è emozione e tanta pressione, per questo lavoriamo a testa bassa per accogliere il mondo del tennis“.


Tag: Chiara AppendinoLorenzo SonegoMatteo BerrettiniTennisTorino