Figliuolo: “Superato 80% di prime inoculazioni, pronti per terza dose”

Il commissario per l'emergenza Covid Figliuolo in visita all'hub vaccinale Amazon a Passo Corese: "Traguardo importante, come pochi altri nel mondo"

newsby Redazione7 Settembre 2021



Per me è un bel giorno. Perché abbiamo appena raggiunto e di poco superato l’80% delle prime inoculazioni o somministrazioni a persone già guarite o con una dose. Questo è un traguardo importante“. Così il commissario per l’emergenza Covid, Francesco Paolo Figliuolo, in visita all’hub vaccinale Amazon a Passo Corese, in provincia di Rieti.

Il traguardo dell’80% dei vaccinati e come proseguirà la campagna

Il traguardo è realmente molto importante, perché ci dice che entro fine settembre raggiungeremo un 80% di platea interamente vaccinata. Ovvero 43 milioni e 200 mila cittadini dai 12 anni in su completeranno la scheda vaccinale. E considerate quelli che per motivi sanitari non possono vaccinarsi. Io ritengo che pochi Paesi al mondo abbiano raggiunto questo risultato“, ha aggiunto Figliuolo.

Arrivano poi indicazioni su come proseguirà la campagna di somministrazione dei vaccini anti Covid. “Oggi i due vaccini che abbiamo a disposizione sono Pfizer e Moderna – ha ricordato Figliuolo –. Ne abbiamo in quantitativo più che sufficiente. Su questo vi posso tranquillizzare. Siamo pronti per fare la terza dose a tutti coloro che la comunità scientifica ci dirà che la debbono ottenere“.

La terza dose di vaccino: Figliuolo illustra come funzionerà

E proprio la terza dose rappresenta un tema caldissimo anche del dibattito politico. Figliuolo ha quindi illustrato come si procederà in tal senso: “Si partirà con la terza dose a settembre per gli immunocompromessi, una platea di tre milioni di persone. Poi a seguire si andrà sugli anziani e sui sanitari, poi vedremo“.

Anche l’organizzazione del sistema è destinata a cambiare nei prossimi mesi. “I grandi Hub piano piano devono andare a scemare. Ovviamente dando maggiore importanza a un sistema che veda un’importante partecipazione dei medici di medicina generale, i farmacisti e i pediatri. In questa fase, comunque, io ritengo che gli Hub siano ancora importanti“, ha dichiarato in conclusione il generale Figliuolo.


Tag: campagna vaccinaleCoronavirusFrancesco Paolo FigliuoloPasso CoreseRietiterza doseVaccino