Serie A, Inter-Fiorentina: dove vedere la gara in Tv

Debutto in campionato per la squadra di Conte, che attende a San Siro i viola, con cui sono imbattuti da sei partite

nter-Borussia Mönchengladbach
newsby Ilaria Macchi26 Settembre 2020


Inter-Fiorentina è una delle gare inserite nel calendario della seconda giornata di Serie A, esordio in gare ufficiali per i nerazzurri (la partita non disputata la scorsa settimana contro il Benevento sarà recuperata mercoledì 30 settembre), che sfideranno a San Siro la Fiorentina. I viola hanno iniziato al meglio il torneo battendo 1-0 il Torino grazie alla rete segnata da Castrovilli.

I dissapori tra Antonio Conte e la società che si erano verificati alla fine della scorsa stagione sembrano ormai alle spalle, come ha sottolineato in conferenza il tecnico: “La nostra ambizione – ha detto l’allenatore alla vigilia – è confermare la credibilità guadagnata finora. Faremo del nostro meglio, lavoriamo in totale sintonia con la società. L’anno scorso abbiamo totalizzato 82 punti e centrato risultati che confermano una ritrovata credibilità. La strada intrapresa è quella giusta“.

C’è un dato statistico non del tutto favorevole per Handanovic e compagni: nello scorso torneo non sono mai riusciti a battere i toscani, al pari di Juventus e Roma.

Dove vedere Inter-Fiorentina in Tv

Il fischio d’inizio di Inter-Fiorentina è previsto per questa sera alle ore 20.45. La gara sarà trasmessa in esclusiva da DAZN, piattaforma disponibile esclusivamente in streaming. Gli utenti hanno così la possibilità di accedere ai contenuti tramite un dispositivo in gradi di connettersi in Internet, quali smart Tv, PC, smartphone, tablet e console videogiochi. In alternativa, è possibile collegare il proprio televisore ad un supporto Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.

La telecronaca dell’incontro è affidata a Pierluigi Pardo, mentre Francesco Guidolin si occuperà del commento tecnico.

Le scelte dei due allenatori

Conte è intenzionato a puntare sul 3-4-1-2 con la coppia ormai collaudata di attaccanti Lautaro Martinez e Lukaku. A centrocampo in mediana troveremo Barella e Gagliardini. In difesa spicca l’assenza di De Vrij, che dovrebbe essere sostituito da D’Ambrosio, favorito su Skriniar.

Iachini dovrebbe invece schierare i suoi con un 3-5-2, scelto soprattutto per coprire la squadra in fase difensiva. Il duo offensivo sarà Ribery – Kouame, mentre Cutrone e Vlahovic dovrebbero partire dalla panchina, pronti a subentrare in caso di necessità.

Queste le probabili formazioni di Inter-Fiorentina:

INTER (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, Bastoni, Kolarov; Hakimi, Barella, Gagliardini, Perisic; Eriksen; Lukaku, Lautaro Martinez. All. Conte

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Chiesa, Bonaventura, Amrabat, Castrovilli, Biraghi; Kouame, Ribery. All. Iachini

Arbitro: Calvarese di Teramo

 

 


Tag: DAZNFiorentinaInterSerie A