Coronavirus, Cristiano Ronaldo indossa una mascherina dell’Italia

Il fuoriclasse portoghese ha pubblicato una foto sul proprio profilo Instagram per lanciare un messaggio di unità per combattere contro il Coronavirus. In uno scatto CR7 si mette al volto una mascherina raffigurante la bandiera italiana

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo
newsby Lorenzo Grossi11 Aprile 2020


“Facciamo tutti il possibile per aiutare. In questo momento molto difficile per il nostro mondo è importante unirci e sostenerci a vicenda”. È questo il breve messaggio che Cristiano Ronaldo lancia sul proprio profilo Instagram nella lotta contro il Coronavirus.

Il campione portoghese della Juventus si rivolge così ai suoi follower, direttamente da Madeira, con una foto in primo piano che lo ritrae mentre indossa una mascherina. Anzi, in realtà le mascherine sono due: raffiguranti rispettivamente la bandiera del Portogallo e quella dell’Italia. Un modo per stare vicino al proprio Paese, ma anche all’Italia, accompagnato dagli hastag #beyondthemask e #nevergiveup.

Un’occasione, questa, per ricordare anche il contributo che CR7 sta dando alle donazioni, partecipando alla campagna per la Croce Rossa sul sito nevergiveup.tinaba.it. Un’iniziativa alla quale hanno preso parte anche altri grandi personaggi come l’ex calciatore dell’Inter Javier Zanetti e l’attuale portiere della Juventus Gigi Buffon.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

In this very difficult moment for our world it is important we unite and support each other. Let’s all do what we can to help. #beyondthemask #nevergiveup

Un post condiviso da Cristiano Ronaldo (@cristiano) in data:

Cristiano Ronaldo e le polemiche sull’allenamento a Madeira

Nei giorni scorsi Cristiano Ronaldo era stato al centro di polemiche in patria a seguito di un allenamento personalizzato nello stadio di Madeira. Dopo la diffusione, con tanto di foto, della notizia che l’attaccante bianconero, in autoisolamento nella sua città natale per il Coronavirus, aveva svolto una sessione di allenamento solitario nello stadio del Deportivo Nacional, a Choupano, su di lui è cascata una pioggia di critiche.

Pedro Ramos, assessore alla Sanità della regione di Madeira, è stato inflessibile: “Cristiano Ronaldo non ha alcun permesso speciale per allenarsi”, ha detto nella conferenza stampa di aggiornamento sull’emergenza Coronavirus. “Lui ha diritto di allenarsi fintantoché rispetta le regole come tutti i cittadini: non c’è alcun privilegio per lui”. Nel frattempo Cristiano Ronaldo ha lasciato provvisoriamente l’abitazione di famiglia, insieme a Georgina e ai figli, e ha affittato una villa di lusso con palestra, piscina, sala giochi e cinque camere. Il tutto alla modica cifra di 4mila euro a settimana.


Tag: CoronavirusCristiano RonaldoJuventus