Champions League, Inzaghi: “Resa facile una gara che non lo era”

A Plzen, i nerazzurri si sono imposti 2-0 grazie alle reti di Dzeko e Dumfries, che hanno permesso alla Beneamata di agganciare al secondo posto del girone il Barcellona

newsby Redazione14 Settembre 2022



Dopo la sconfitta all’esordio in Champions League contro il Bayern Monaco, arriva il primo successo europeo stagionale per l’Inter di Simone Inzaghi. A Plzen, i nerazzurri si sono imposti 2-0 grazie alle reti di Dzeko e Dumfries, che hanno permesso alla Beneamata di agganciare al secondo posto del girone il Barcellona. “Siamo contenti perché eravamo consapevoli dell’avversario che avevamo di fronte e che non era da sottovalutare. Sono stati bravi i ragazzi a rendere semplice una partita che non lo era. Qui a Plzen le italiane non avevano mai vinto, sono stati bravi i miei giocatori a restare concentrati e ordinati. Hanno fatto quello che avevo chiesto loro e quindi negli spogliatoi ho fatto i complimenti alla squadra“, le parole di Inzaghi in conferenza stampa.

E ancora: “Noi sappiamo di avere un girone difficilissimo che cercheremo di affrontare nel migliore dei modi. L’obiettivo di stasera era quello di portare a casa l’intera posta e ci siamo riusciti. È una vittoria meritata, voluta dai ragazzi“, ha concluso il tecnico nerazzurro.


Tag: Champions LeagueInterSimone Inzaghi