Juventus, non solo Paul Pogba: le tante facce nuove di queste ore a Torino

"It's time, ci vediamo presto", scrive sui social il francese, pronto a legarsi di nuovo alla Juventus. Ma con lui ci sono altri rinforzi

Paul Pogba nel suo messaggio ai tifosi della Juventus
Foto | Newsby
newsby Redazione8 Luglio 2022



It’s time (È ora, ndr), ci vediamo presto“. Con questo messaggio, a bordo di un jet privato, Paul Pogba è apparso sui social network. Il francese è atteso a Torino nella giornata di oggi, poi potrà cominciare la nuova avventura con la maglia della Juventus. Per il centrocampista si tratta di un ritorno dopo le quattro stagioni per la Vecchia Signora tra il 2012 e il 2016. E non è questa l’unica novità di una giornata in cui molto si è smosso in casa bianconera.

La differenza tra Pogba e Di Maria, i nuovi centrocampisti della Juventus


Infatti anche Angel Di Maria è a Torino e, dopo essere atterrato ieri da Parigi, questa mattina è andato a fare le consuete visite mediche al J Medical. El Fideo è stato accolto da molti tifosi della Juventus che, nonostante il caldo di luglio, gli hanno dato il benvenuto con cori, selfie e richieste di autografi.

Se Pogba è un centrocampista centrale dalle grandi doti di incontrista e di rifinitore, Di Maria è invece un giocatore che preferisce agire sulla fascia destra o a ridosso delle punte. I due, in altre parole, presentano caratteristiche che permetteranno loro di giocare insieme nel nuovo, rinnovatissimo centrocampo della Juventus senza pestarsi i piedi a vicenda.

Le altre visite mediche: il volto nuovo Gatti e il confermatissimo Vlahovic


Ma in questo giorni di visite mediche in casa bianconera, le novità non finiscono qui. Infatti al J Medical, dopo l’arrivo di Angel Di Maria, tocca anche a Federico Gatti e Dusan Vlahovic. Cori per i due giocatori, attesi da molti tifosi della Juventus. E se il primo dei due è un altro volto nuovo, per il secondo si tratta di una conferma. Non di una conferma qualsiasi, peraltro, trattandosi di uno dei trascinatori della Vecchia Signora nella passata stagione.

Gatti è uno dei nomi emergenti del calcio italiano, difensore possente molto abile nel gioco aereo e con una più che discreta tecnica individuale. Classe 1998 e già transitato dalle giovanili del Torino, è reduce da un’ottima stagione con il Frosinone in Serie B. Ha peraltro già esordito nella Nazionale maggiore, scelto da Roberto Mancini per la sfida all’Inghilterra in Nations League. Ancora più giovane invece Vlahovic, centravanti serbo classe 2000. Proveniente dal Partizan, è diventato goleador nella Fiorentina per poi raggiungere la Juventus il 28 gennaio 2022. Da allora ha giocato 21 partite, segnando anche 9 reti sparse in tutte le competizioni.


Tag: Angel Di MariaCalcioDusan VlahovicFederico GattiJuventusPaul PogbaSerie ATorino