Fiorentina-Milan, Pioli: “Abbiamo pagato a caro prezzo i nostri errori”

Il commento degli allentatori di Milan e Fiorentina dopo la partita allo stadio Franchi dove i viola si sono imposti sui rossoneri per 4 a 3

newsby Emanuele De Lucia21 Novembre 2021



Una punta di rammarico nelle parole dell’allenatore del Milan, Stefano Pioli, che ha commentato la sconfitta per 4 a 3 contro la Fiorentina. “Nel primo tempo la squadra ha fatto tutto quello che doveva fare. Abbiamo iniziato bene, ma poi è arrivato il primo gol. Non siamo riusciti a segnare per poca qualità o per poca precisione. Il secondo tempo abbiamo giocato meno lucidi, ma con tanto carattere” ha annunciato il mister del Milan.

Si poteva recuperare la partita ma non ci siamo riusciti. Potevamo allungare e calciare prima sopra, avevamo dimostrato con i due attaccanti di mettere in difficoltà i loro difensori. Oggi devo dire che i nostri errori li abbiamo pagati a caro prezzo” ha affermato Pioli.

Italiano: “Grande soddisfazione contro una squadra imbattuta”


Grande soddisfazione trapela invece dalle parole dell’allenatore della Fiorentina, Vincenzo Italiano, al termine della partita.”Vincere contro questo Milan non è semplice, è una squadra imbattuta, che subisce pochi gol. Oggi noi siamo riusciti a farne quattro. È stata una bellissima partita, vinta con meritoha sottolineato il mister dei viola.

In casa avevamo sbagliato un po’ di partite, avevamo giocato bene, ma non avevamo raccolto niente. Oggi sono felice per i tre punti. Alfred Duncan ha fatto un grandissimo gol, è uscito stremato. Era un po’ che non lo vedevo al 100%, l’ho voluto premiare. Sul 3 a 2 ho temuto, invece siamo tornati nella metà campo del Milan. Abbiamo sofferto poco. A ogni tiro siamo riusciti a fare gol. Grande concretezza e cinismo contro una squadra che davanti fa paura” ha concluso Italiano.

 


Tag: FiorentinaMilanStefano PioliVincenzo Italiano