Peng Shuai sarebbe ricomparsa in un video su Twitter

La tennista sarebbe ricomparsa in un video pubblicato su Twitter da un media vicino al regime. Tuttavia, le immagini non forniscono ancora prove sufficienti a dimostrare che Peng sia effettivamente sana e salva

peng shuai, cina
Foto Wikimedia Commons
newsby Giulia Martensini21 Novembre 2021


Secondo quanto riferito dai media statali, la tennista cinese Peng Shuai sarebbe apparsa come ospite in un torneo di tennis a Pechino. Una clip pubblicata oggi dall’editore del Global Times – un’organizzazione mediatica affiliata allo stato cinese – ha detto che era “alla cerimonia di apertura della finale di una partita di tennis per adolescenti“. Si tratterebbe della Fila Kids Junior Tennis Challenger Finals.

È la terza clip pubblicata nel giro di 48 ore su quell’account. Nella giornata di sabato, altre due clip mostravano, apparentemente Peng a cena con il suo allenatore e gli amici in un ristorante. Tuttavia, secondo la WTA (Women Tennis Association) si tratta ancora di prove insufficienti per dimostrare che la tennista sia effettivamente sana e salva.

WTA: ” Non è chiaro se Peng sia libera”

 

Il presidente della WTA Simon sabato ha espresso sollievo nel vedere Peng. Tuttavia, ha detto che “non è chiaro se sia libera e in grado di prendere decisioni e intraprendere azioni da sola, senza coercizione o interferenze esterne“.

Questo video da solo non è sufficiente. Come ho affermato dall’inizio, rimango preoccupato per la salute e la sicurezza di Peng Shuai e per il fatto che l’accusa di violenza sessuale viene censurata e nascosta sotto il tappeto. Sono stato chiaro su ciò che deve accadere e il nostro rapporto con la Cina è a un bivio“, ha ribadito Simon. La WTA  ha infatti minacciato di ritirare i tornei dalla Cina se non saranno fornite prove attendibili che sia al sicuro.

Allarme nel mondo per la scomparsa della tennista

Pechino sta affrontando una crescente pressione mondiale sulla posizione di Peng. La tennista, dopo il post di denuncia sessuale contro l’ex vice premier cinese, non aveva più dato notizie di sé. E non si tratterebbe del primo caso di una persona sparita in Cina, dopo essersi scontrata con il regime.
La sua scomparsa ha sollevato enormi preoccupazioni nel mondo del tennis, ma non solo.
Alcuni dei più grandi nomi del tennis hanno sollevato preoccupazioni sul benessere di Peng, tra cui Serena Williams, Novak Djokovic e Rafael Nadal.

L’Ufficio delle Nazioni Unite per i diritti umani ha chiesto un’indagine sulle sue accuse di violenza sessuale.
Nel frattempo, il ministero degli Esteri britannico ha rilasciato una dichiarazione in cui affermava di essere “estremamente preoccupato” per Peng e ha invitato la Cina a “fornire urgentemente prove verificabili della sua sicurezza e del luogo in cui si trova“.
Sabato il 20 volte campione del Grande Slam Roger Federer ha detto: “Chiaramente è preoccupante. Spero che sia al sicuro“.


Tag: CinaPeng ShuaiTennis