Ue, von der Leyen sul gas: “Servono piani d’emergenza”

A margine della terza giornata di Plenaria del Parlamento Ue, la presidente della Commissione europea ha parlato dell'attuale emergenza

newsby Redazione6 Luglio 2022



Se arriva il peggio, dobbiamo essere preparati, per questo la Commissione Ue sta preparando questo piano di emergenza. Tutti gli Stati li devono avere ma è molto importante avere una visione europea, un approccio coordinato per un’eventuale interruzione totale del gas da parte della Russia“. Così la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, in conferenza stampa a Strasburgo a margine della terza giornata di Plenaria del Parlamento Ue. “La cosa peggiore – ha aggiunto – sarebbe vedere 27 interventi diversi da parte degli Stati, non è assolutamente la strada da seguire. Abbiamo imparato che lavorando insieme da europei siamo riusciti a superare anche la terribile pandemia“.

Ue, Metsola: “Presidenza ceca arriva in un momento cruciale della nostra Storia”


Come colegislatori abbiamo l’obbligo di lavorare insieme sulle leggi. Insieme lavoreremo per accelerare la transizione verde e digitale“. Lo ha detto la presidente del Parlamento Ue, Roberta Metsola durante la conferenza stampa a Strasburgo con il primo ministro ceco Petr Fiala e la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen. “Abbiamo bisogno di seguire le conclusioni della Conferenza sul futuro dell’Europa. I cittadini si aspettano risultati“, ha aggiunto. “Con la guerra illegale, brutale sul territorio europeo, la presidenza ceca arriva in un momento cruciale, importante per la nostra storia“, ha precisato la presidente.


Tag: Roberta MetsolaUrsula Von der Leyen