Scuola, Nardella: “Tetto stranieri? Salvini ignora il Paese reale”

[scYT IdVideo=”7Q–r7-VnoE”]

Stamattina, a margine di una presentazione all’interno del Museo del Novecento di Firenze, il sindaco Dario Nardella ha parlato anche della frase di Salvini sugli studenti immigrati: “Se davvero è questa l’idea di Salvini, di espellere dalle scuole i bambini e le bambine straniere, penso che non conosca il Paese reale. Perché noi abbiamo tanti bambini e bambine stranieri che hanno nomi italiani, sono figli di stranieri, non hanno la cittadinanza italiana perché la legge prevede una permanenza di un certo periodo, ma sono nati in Italia, non hanno altro Paese dove andare. Li espelliamo dalle scuole e dove li dobbiamo mandare? Tutti a casa di Salvini?”.

Sicurezza, Nardella: “Sotto Pasqua, Firenze è pronta ad accogliere i turisti”

[scYT IdVideo=”TZ1uXpM81F0″]

Nardella ha poi parlato anche del tema sicurezza. “Ho già sentito il Questore, il Prefetto ha aperto un tavolo tecnico. Come sempre, nelle festività c’è una particolare attenzione sulla sicurezza”, ha spiegato il sindaco. “Firenze è una città globale, turistica, al centro dell’attenzione del ministero dell’Interno e delle forze dell’ordine. Registriamo un 3% in più rispetto all’anno scorso in relazione alle presenze turistiche. È importante garantire sicurezza e tranquillità anche in questo periodo”, ha concluso Nardella.

Impostazioni privacy