Santanchè: “Dispiaciuta da Moratti per scelte fatte e scuse addotte”

La ministra del Turismo ha affrontato la questione a margine dell'evento Lombardia2030 in corso al Pirelli Hangar Bicocca

newsby Redazione28 Novembre 2022



In Lombardia Fratelli d’Italia avrà peso diverso rispetto a ultima legislatura“. Lo ha riferito la ministra del Turismo Daniela Santanchè, a margine dell’evento Lombardia2030 in corso al Pirelli Hangar Bicocca. La ministra si è poi dichiarata “preoccupata” per Letizia Moratti e “dispiaciuta dalle scelte che ha fatto e dalle scuse che ha addotto“. “Conosco Letizia Moratti e certe affermazioni, soprattutto sull’attuale giunta, poteva esprimerle in altro modo“, ha sottolineato Santanchè.

Santanchè: “Abusivismi? In alcune zone è prassi”


La ministra del Turismo si è poi espressa in merito alla tragedia che ha colpito sabato Casamicciola, a Ischia, e in particolare sul ruolo che potrebbero avere avuto gli abusi edilizi negli enormi danni provocati dalla frana: “Occorre una riflessione in seno al Governo perché l’abusivismo è una piaga diffusa non solo a Ischia ma su tutto il territorio nazionale. Bisogna intervenire, ma bisogna fare le cose giuste. Perché demolire le case significa lasciare in strada le persone che oggi hanno una casa“. “Per questo – ha aggiunto – servono risorse. Non si deve lasciare indietro nessuno“.

Abusivismi, Calderoli: “Autonomia differenziata eviterà ‘scarica-barile'”


Sul tema, sempre a margine dell’evento Lombardia2030, si è espresso anche il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie Roberto Calderoli. “Le zone del Mezzogiorno possono, grazie all’Autonomia, ottenere prospettive di accelerare rispetto alla velocità che stanno tenendo ora, non devono vederla come un pericolo. Gli abusivismi? L’autonomia differenziata stabilirà proprio chi fa cosa, in modo tale da evitare scaricabarili che non hanno permesso forme di prevenzione né di demolizione“, ha riferito.


Tag: Daniela SantanchèLetizia MorattiRoberto Calderoli