Meloni sui contestatori ai comizi: “Si sta cercando l’incidente”

La leader di FdI "Stamattina ho chiamato il Lamorgese chiedendone conto. Voglio capire se si sta cercando l'incidente"

newsby Redazione19 Settembre 2022



È la sesta manifestazione in cui ci ritroviamo nella piazza dei contestatori. Devo capire come funziona la gestione dell’ordine pubblico, perché se si consente di offendere me e Fratelli d’Italia in mezzo ai nostri sostenitori, il rischio che possano prodursi incidenti non viene in mente a nessuno che possa esserci?“. Così Giorgia Meloni su Facebook dopo il comizio tenuto a Caserta ieri pomeriggio, interrotto per qualche secondo da un gruppetto di contestatori. “Stamattina ho chiamato il ministro Lamorgese chiedendone conto. Voglio capire se si sta cercando l’incidente per poi dire che siamo inaffidabili e farci sopra campagna elettorale. Non consentirò che si rovini la nostra campagna elettorale perché qualcuno non sa fare il suo lavoro. Mi aspetto risposte“, ha concluso la leader di Fratelli d’Italia.

Meloni: “Vorrei fare una campagna elettorale normale”

Finora nessuno ha risposto alle provocazioni“, ha chiarito Meloni. “Vorrei fare una campagna elettorale normale, proprio com’è consentito di fare gli altri. Quello che sta succedendo comincia davvero a innervosirmi. C’è stata della gente incappucciata che ha assaltato i nostri banchetti a Milano. Ieri quattro persone a un banchetto a Bologna si sono ritrovate circondate da quaranta anarchici che gli gridavano “vi appenderemo tutti”. Questa voi la chiamate gestione dell’ordine pubblico?“, ha concluso la leader di FdI.


Tag: Elezioni 2022Giorgia Meloni