Elezioni, Di Maio: “Con Meloni al governo isolati dall’Europa”

Il ministro degli esteri, Luigi Di Maio, a Napoli, è tornato a parlare della questione dei fondi russi ai partiti politici di 20 Paesi del mondo

newsby Redazione15 Settembre 2022



Il ministro degli esteri, Luigi Di Maio, a Napoli, è tornato a parlare della questione dei fondi russi ai partiti politici di 20 Paesi del mondo. “Importante istituire una commissione per fare chiarezza, a Salvini chiedo perché voleva una norma che approvasse i finanziamenti esteri“. Poi, ha fatto chiarezza sulla vicenda della Trattoria Nennella, che ha suscitato diverse polemiche. In tanti, compreso Matteo Salvini, hanno ironizzato sul “volo” del leader di Impegno Civico. “Abbiamo prenotato un tavolo… Nessuno gira per i quartieri popolari, invito gli altri a farlo“, ha spiegato.

Di Maio passeggia a Napoli. Una commerciante: “Migliori il reddito, non trovo dipendenti”

scJWP IdVideo=”NHFNKc9M-Waf8YzTy”]

Anche oggi, il ministro degli esteri è stato protagonista di un altro siparietto con un elettore tra i quartieri di Napoli. Oggi a Chiaia, in Via Carlo Poerio, ha incontrato i commercianti della zona. Tra i vari incontri, anche un confronto sul reddito di cittadinanza con una di esse: “Ministro io lo so che lei è il padre del reddito ma le devo dire che va migliorato, non riesco a trovare dipendenti con offerte di 1800 euro, sono a rischio chiusura“.


Tag: elezioniLuigi Di MaioNapoli