Flavio Briatore positivo al Covid: la conferma del San Raffaele

Il nosocomio milanese, in una nota, ha voluto fare chiarezza sulla vicenda. Ma le polemiche, tra ricoveri “di favore” e selfie cancellati, non accennano a placarsi

Flavio Briatore positivo al Covid: la conferma del San Raffaele
Flavio Briatore positivo al Covid: la conferma del San Raffaele
newsby Gabriele Cavallaro26 Agosto 2020


La notizia che Flavio Briatore fosse positivo al Covid, era già trapelata nelle scorse ore, dopo l’anticipazione del sito web de “L’Espresso”. Ora, come riporta l’Ansa, è arrivata la conferma ufficiale anche da parte dell’ospedale San Raffaele, nosocomio milanese in cui l’imprenditore piemontese è ricoverato, in una nota diramata alla stampa.

Flavio Briatore e la nota del San Raffaele

L’IRCCS Ospedale San Raffaele rende noto che il signor Flavio Briatore si è rivolto all’Ospedale per una specifica patologia diversa da Covid-19. E che è stato sottoposto prima del ricovero, come tutti i pazienti, al tampone rinofaringeo per il rilevamento del Coronavirus SARS-Cov-2“, si legge. Il San Raffaele, inoltre, ha precisato che “il tampone è risultato positivo e di conseguenza al signor Briatore è stato applicato il protocollo standard che prevede l’isolamento e l’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale necessari in caso di positività. Sia per la sicurezza del paziente, sia per la tutela del personale di reparto e degli altri pazienti ricoverati“. La specifica, dopo che erano montate alcune voci legate ad un presunto trattamento “di favore riservato all’ex manager della F1, rispetto ad altri malati che si trovano nelle stesse condizioni. Briatore però, sempre secondo “L’Espresso” avrebbe comunque chiesto e ottenuto di essere ricoverato nel “reparto solventi”, stanze che in alcuni nosocomi sono a disposizione dei degenti che pagano per ricevere un trattamento migliore rispetto agli standard.

La polemica sul selfie cancellato

L’Ospedale ribadisce che la modalità di ricovero applicata risponde a tutti i requisiti di sicurezza necessari nel rispetto delle norme anti-contagio“, conclude poi la nota. La notizia della positività al coronavirus, comunque, fa ulteriore luce anche su un altro polverone, soprattutto social, dopo che ieri proprio Flavio Briatore aveva detto al Corriere della Sera di trovarsi ricoverato presso il San Raffele per una “prostatite forte”, confermando anche di aver eseguito il tampone. Sull’imprenditore piemontese, comunque, le voci e le polemiche continuano ad alimentarsi. L’ultimissima riguarda una foto, postata nelle storie di Instagram mercoledì mattina, in cui Briatore ha pubblicato un selfie direttamente dall’ospedale, prontamente rimossa dopo poco. Flavio Briatore “ci fa sapere che sta bene con un selfie dal San Raffaele nelle sue storie Instagram”, ha sottolineato su Twitter Selvaggia Lucarelli. “Poi forse qualcuno gli fa notare che c’è poco da ridere e non è il caso di comunicare così in un momento delicato. E dopo pochissimo la cancella. Non sbaglia un colpo, non c’è che dire”, ha scritto la giornalista.

 


Tag: CoronavirusFlavio BriatoreSan Raffaele