Caro carburante, serpentone di tir in protesta a Brescia – VIDEO

Lavoratori in protesta per la Giornata di manifestazione dell'autotrasporto: chiesti aiuti per guerra in Ucraina, caro carburante e pandemia

newsby Luca Perillo19 Marzo 2022



Dalle 8 della mattina di sabato 19 marzo i trasportatori di Brescia e provincia sono in protesta contro il caro carburante. I lavoratori si sono mossi per raggiungere la fiera per la ‘Giornata di manifestazione dell’autotrasporto’. Diversi i serpentoni in arrivo in città scortati dalla polizia e radunati nell’enorme parcheggio del Brixia Forum.

LEGGI ANCHE: Draghi: “Aiuti a cittadini e imprese dopo rincari”. Benzina giù di 25 centesimi

La protesta organizzata dal Fai e da Unatras a livello nazionale per chiedere in primis di calmierare i prezzi dei carburanti e di sostenere con un aiuto economico le attività in difficoltà per via della crisi pandemica e per la guerra in Ucraina.


Tag: Caro carburante