I migliori tablet per studenti delle elementari

Per essere adatti ai bambini, questi dispositivi devono essere resistenti e dotati di funzioni di parental control. Ecco alcune delle migliori soluzioni in commercio

Scuola, ecco il piano per il rientro: green pass, mascherine e distanze
newsby Alessandro Bolzani26 Maggio 2020


Col passare degli anni, la tecnologia sta iniziando ad avere un peso sempre maggiore nell’ambito della didattica. Già dalle scuole elementari, i progetti innovativi che prevedono l’utilizzo di dispositivi come computer e tablet non mancano ed è probabile che nei prossimi anni diventeranno sempre più numerosi. L’emergenza coronavirus ha evidenziato ulteriormente l’utilità di questi strumenti, che si sono rivelati indispensabili per affrontare le lezioni da remoto. Per i genitori non è però sempre facile scegliere quale tablet comprare per i loro bambini. La paura di acquistare un device troppo fragile o poco adatto alla loro età rende la scelta difficoltosa, soprattutto per chi non ha troppa familiarità con la tecnologia. In questo articolo vi consigliamo alcuni tablet resistenti e sicuri, adatti alle esigenze dei bambini.

Lisciani Mio Tab Evolution

Questo tablet educativo di Lisciani, basato sul sistema operativo Android 7.0, è adatto per tutti i bambini di età compresa tra i 3 e gli 8 anni. Oltre a essere molto resistente (grazie anche al bumper in silicone presente all’interno della confezione), presenta delle funzioni di parental control che permettono ai genitori di consentire l’accesso solo ai siti adatti ai più piccoli. Il tablet mette a disposizione numerose app educative create da Lisciani, ma permette anche di scaricare molti altri software dal Play Store di Google. Può contare su uno schermo da 10 pollici con 1280×800 pixel di risoluzione, su una batteria da 5.000 mAh e su un processore Quad-Core supportato da un 1GB di RAM e da 16GB di memoria interna (espandibile tramite microSD). Presenti due fotocamere da 2.0 e 0.3 Megapixel.

Clementoni Clempad 8.0 Plus

Chi è alla ricerca di un tablet in grado di accompagnare un bambino dalle elementari ai primi anni delle medie, può orientarsi sul Clementoni Clempad 8.0 Plus. Basato sul sistema operativo Android Go Edition, questo dispositivo è dotato di un’interfaccia semplificata e di varie funzioni di parental control. I genitori, infatti, possono scegliere quali sono le app utilizzabili dai figli, oltre a limitare l’accesso a determinati siti. Il bumber antishock in silicone presente nella confezione protegge il tablet dagli urti, rendendolo ulteriormente resistente. Lo schermo è leggermente più piccolo di quello del Mio Tab Evolution (8 pollici), ma ha una risoluzione identica. Per il resto, Clempad 8.0 è dotato di 16GB di memoria interna, 1GB di RAM e una batteria da 3.200 mAh. Anche in questo caso non mancano delle app educative preinstallate.

Amazon Fire 7

Tra i tablet non creati appositamente per i bambini, Amazon Fire 7 è uno dei più adatti agli studenti delle elementari. Più resistente ed economico di altri prodotti simili, questo dispositivo è basato sul sistema operativo FireOS (una versione modificata di Android) ed è dotato di uno schermo da 7 pollici con risoluzione 1024 x 600 pixel, un processore Quad-core da 1.3 GHZ, 1GB di RAM, 8 o 16 GM di memoria interna e una batteria che garantisce fino a 8 ore di autonomia.


Tag: ScuolaTablet