Serie A, Udinese-Juventus: dove vedere la partita in Tv

Dopo il pareggio dell’Inter contro la Fiorentina può bastare una vittoria ai campioni d’Italia per ottenere l’ennesimo tricolore, il nono consecutivo. I friulani non vogliono però fare da spettatori alla festa degli avversari

Serie A, Udinese-Juventus: dove vedere la partita in Tv
Serie A, Udinese-Juventus: dove vedere la partita in Tv
newsby Ilaria Macchi23 Luglio 2020


Una partita che può valere lo scudetto. Questo è certamente il principale motivo di interesse che può suscitare Udinese-Juventus, gara valida per la 35esima giornata di Serie A, che può consentire ai bianconeri di confermarsi campioni d’Italia con tre turni di anticipo. Il pareggio dell’Inter contro la Fiorentina permette infatti a CR7 e compagni di ottenere la matematica con una vittoria contro i friulani. Un dominio nazionale che dura ormai da nove stagioni, a cui nessuno finora è riuscito a porre rimedio.

La sfida avrà inoltre un significato particolare per Gotti: il tecnico dei padroni di casa, infatti, era collaboratore di Maurizio Sarri al Chelsea. Gli avversari non sono disposti però a fare da spettatori alla festa: la salvezza, infatti, pur essendo vicina, non è ancora certa.

Occhi puntati anche su Cristiano Ronaldo, che è riuscito a raggiungere Immobile in testa alla classifica marcatori. Il portoghese ha obiettivi personali da raggiungere: la Scarpa d’Oro e il titolo di capocannoniere. Alla sua portata c’è anche la possibilità di superare il compagno Higuain come maggior marcatore in una sola stagione di Serie A.

Dove vedere Udinese-Juventus in Tv

Il fischio d’inizio di Udinese-Juventus è previsto questa sera alle ore 19.30. A trasmettere l’incontro sarà Sky sui canali Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 251 (satellite e fibra).

Non mancherà la possibilità di vivere le emozioni di un incontro che potrebbe rivelarsi davvero storico attraverso lo streaming. Gli abbonati alla pay Tv possono infatti sfruttare Sky Go, adatto per chi non ha modo di stare davanti al piccolo schermo di casa, ma non vuole perdere un evento a cui tiene in modo particolare. Il servizio è accessibile su PC, smartphone e tablet senza costi aggiuntivi. In alternativa, è disponibile anche una soluzione adatta a chi preferisce non avere vincoli: si tratta di Now Tv, che prevede una serie di ticket tematici. Gli appassionati di Sport possono scegliere tra la durata Giornaliera, Settimanale o Mensile senza il rischio di rinnovo automatico.

Le scelte dei due allenatori

Gotti può tornare a contare su Okaka, che ha scontato il turno di squalifica; l’attaccante dovrebbe essere schierato regolarmente dall’inizio al fianco di Lasagna. Non mancano comunque i problemi di formazione per il tecnico friulano: alla lista degli indisponibili si è infatti aggiunto Walace, oltre ai nomi già noti di Jajalo e Mandragora.

Sarri, dal canto suo, punterà sulla migliore formazione per chiudere il discorso scudetto; farlo già ora permetterebbe di iniziare a concentrarsi sugli impegni in Champions, ormai sempre più vicina, pur volendo comunque onorare al massimo il campionato. Bernardeschi dovrebbe completare il tridente di attacco al fianco di Cristiano Ronaldo e Dybala; Higuain non ha ancora smaltito il problema alla schiena di pochi giorni fa. A centrocampo è previsto il ritorno di Pjanic, che sta per chiudere la sua esperienza in bianconero, affiancato da Bentancur e Rabiot. La coppia di centrali difensiva sarà Rugani-De Ligt; Bonucci è fermo per squalifica.

Queste le formazioni che dovrebbero essere schierate dal primo minuto dai due tecnici:

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, De Maio, Nuytinck; Ter Avest, Larsen, De Paul, Fofana, Sema; Lasagna, Okaka. All. Gotti

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Rugani, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Rabiot; Bernardeschi, Dybala, Cristiano Ronaldo. All. Sarri


Tag: CalcioCosa guardare stasera in TvJuventusSerie AUdiense