Serie A, Roma-Juventus: dove vedere la partita in Tv

I giallorossi devono rifarsi dopo la sconfitta a tavolino contro il Verona, i campioni d'Italia cercano conferme dopo la vittoria contro la Sampdoria

Parma-Juventus
newsby Ilaria Macchi26 Settembre 2020


Roma-Juventus è il posticipo della seconda giornata di Serie A, una sfida importante per entrambe le formazioni. I giallorossi sono ancora a zero punti in classifica dopo la decisione del giudice sportivo maturata in settimana, che ha decretato lo 0-3 a tavolino in riferimento alla gara contro il Verona.. Occhi puntati su Edin Dzeko, che sembrava essere sul punto di lasciare la capitale e di passare ai bianconeri, ma il trasferimento non si è poi concretizzato. Proprio Andrea Pirlo non ha nascosto il suo rammarico: “Poteva essere un attaccante della Juve, ma rimane un grandissimo giocatore. Lo stimiamo, ma purtroppo domani sarà un avversario” – ha detto il tecnico nella conferenza della vigilia.

I campioni d’Italia sono invece chiamati a confermare la bella vittoria contro la Sampdoria di una settimana fa.. A inserire il loro nome tra i marcatori sono stati Kulusevski, Bonucci e Cristiano Ronaldo.

Dove vedere Roma-Juventus in Tv

Il fischio d’inizio di Roma-Juventus è in programma domani sera alle 20.45. La gara sarà trasmessa in esclusiva da Sky: per seguirla sarà necessario sintonizzarsi su Sky Sport Serie A e Sky Sport Uno (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 251 (satellite e fibra). Il match sarà disponibile anche in 4K HDR con Sky Q Satellite.

Gli abbonati alla pay Tv impossibilitati a stare davanti alla Tv di casa potranno comunque seguire l’incontro grazie a Sky Go, che consente di accedere ai contenuti a cui si è aderito su PC, smartphone e tablet senza alcun costo aggiuntivo. Chi invece è ancora titubante all’idea di sottoscrivere un abbonamento può sperimentare Now Tv, opzione adatta per chi vuole essere libero da vincoli. La piattaforma prevede una serie di ticket tematici senza rinnovo automatico. Tre le durate tra cui scegliere per gli appassionati di Sport: Giornaliera, Settimanale o Mensile.

Le scelte dei due allenatori

Non è stata una settimana semplice quella della Roma, reduce dalla sconfitta a tavolino contro il Verona (il match era finito 0-0) . Riscattarsi sarà quindi fondamentale per non peggiorare ulteriormente la posizione in classifica. Fonseca punterà su un 3-4-2-1 con la presenza a centrocampo del neo acquisto Kumbulla, pronto a prendere il posto di Cristante, che partirà dalla panchina. Terminale offensivo sarà Dzeko, che sfiderà quella che avrebbe potuto essere la sua nuova squadra.

Stesso modulo anche per Pirlo, che potrà avere nuovamente a disposizione Dybala, recuperato dall’infortunio. L’argentino, oltre a Morata, tornato da pochi giorni a Torino, partirà dalla panchina. Probabile la conferma di Frabotta, che ha fatto bene nell’esordio in campionato contro la Sampdoria.

Queste le probabili formazioni di Roma-Juventus:

ROMA (3-4-2-1): Mirante; Mancini, Kumbulla, Ibanez; Santon, Pellegrini, Veretout, Spinazzola; Pedro, Mkhitaryan; Dzeko. All. Fonseca

JUVENTUS (3-4-1-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Rabiot, McKennie, Frabotta; Ramsey; Kulusevski, C. Ronaldo. All. Pirlo

 


Tag: JuventusRomaSerie ASky