Serie A, Bologna-Juventus: dove vedere la gara in Tv

I bianconeri devono rispondere all’Inter, reduce dal successo nel recupero in casa contro la Sampdoria: a sfidare la formazione di Sarri sarà il Bologna, che non è disposto a fare sconti

Gigi Buffon @Instagram Juventus
Gigi Buffon @Instagram Juventus
newsby Ilaria Macchi22 Giugno 2020


Si preannuncia una serata di grande calcio, davvero imperdibile per tutti gli appassionati: oltre a Fiorentina e Brescia, scenderanno in campo infatti anche Milan e Juventus, impegnate in trasferta contro Lecce e Bologna. La gara è davvero cruciale per i bianconeri, chiamati a dimostrare di essersi messi alle spalle la sconfitta ai rigori in finale di Coppa Italia contro il Napoli, ma soprattutto a consolidare il primato in campionato. La Lazio, distante solo un punto, dovrà sfidare l’Atalanta, ma anche l’Inter, indietro di sei lunghezze, vuole crederci fino alla fine.

L’avversario di CR7 e compagni non è comunque disposto a fare sconti. Mihajlovic, reduce dal rinnovo di contratto fino al 2023, schiererà la sua squadra con la consueta grinta ed è pronto a dimostrare di poter insidiare anche squadre sulla carta più forti.

Dove vedere la gara in TV

Bologna-Juventus sarà trasmessa in esclusiva da Sky: per seguirla sarà necessario sintonizzarsi su Sky Sport Serie A, Sky Sport Uno (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 251, Sky Sport 254 (satellite e fibra). La telecronaca è affidata a Federico Zancan e Massimo Ambrosini.

Gli abbonati alla pay Tv hanno la possibilità di seguire i contenuti anche in mobilità su Sky Go, tramite PC, smartphone e tablet. Disponibile anche Now Tv per chi ama lo streaming, ma preferisce essere libero da vincoli: per chi ha questa esigenza è disponibile Now Tv, servizio che non prevede vincoli, ma che consente di scegliere tra una serie di ticket tematici senza alcun vincoli. Per gli appassionati di Sport si può scegliere tra Giornaliera, Settimanale e Mensile.

Le scelte degli allenatori

Pur essendo alla prima gara di questa ripartenza del campionato, non mancano gli intoppi per i due allenatori. Mihajlovic sembra essere intenzionato a puntare sul suo 4-2-3-1, ma dovrà avere a che fare con assenze importanti: Bani, Santander e Schouten sono fermi per squalifica, mentre Skov Olsen è infortunato. A fare da terminale offensivo dovrebbe essere Barrow, con Orsolini, Soriano e Sansone, favorito su Palacio, alle sue spalle come trequartista.

Problemi anche per Sarri: oltre a Demiral e ad Higuain, il tecnico dovrà rinunciare anche a Khedira e Alex Sandro, tutti infortunati. Confermato il tridente d’attacco schierato nella finale di Coppa Italia con Douglas Costa e Cristiano Ronaldo esterni offensivi e Dybala come punta centrale.

Questi i probabili undici che dovrebbero essere schierati dai due tecnici:

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Denswil, Dijks; Medel, Dominguez; Orsolini, Soriano, Sansone; Barrow.  All. Mihajlovic

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, De Sciglio; Ramsey, Bentancur, Matuidi; Douglas Costa, Dybala, Cristiano Ronaldo.  All. Sarri


Tag: BolognaCalcioJuventusSerie A