Roma-Sampdoria, Fonseca: “Atteggiamento positivo”

"Non dimentichiamo che è stata la nostra prima partita dopo un lungo periodo"

newsby Andrea Corti25 Giugno 2020



La Roma vince in rimonta contro la Sampdoria grazie alla doppietta di Dzeko e continua a sperare nella Champions League. Il tecnico giallorosso, Paulo Fonseca, si è detto soddisfatto per l’atteggiamento e la grinta mostrati dalla sua squadra. “L’atteggiamento è stato positivo – assicura in conferenza stampa -. Abbiamo avuto momenti di qualità, non possiamo dimenticare che è stata la nostra prima partita dopo un periodo in cui non abbiamo giocato match di preparazione. Abbiamo cominciato molto bene, poi dopo il gol subito non abbiamo avuto tranquillità. Nel secondo tempo abbiamo giocato sempre nella metà campo offensiva. L’Atalanta ha vinto ed è fortissima, è difficile ma dobbiamo pensare solo a vincere le nostre partite poi vediamo cosa succede. Poi avremo l’Europa League, il Siviglia è un avversario difficile ma può succedere di tutto. I problemi societari? Abbiamo fiducia in Guido (Fienga, ndr), sono molto tranquillo“.

Fonseca, Ranieri e l’unico giornalista in conferenza: “Meno male!”


Al termine del match, a causa delle limitazioni imposte dalle norme anti Covid, in sala stampa era presente un solo giornalista ad attendere gli allenatori delle due squadre. Fonseca ha sorriso scherzando: “Quanti giornalisti“. Più caustico Claudio Ranieri, che ha accolto la solitudine del cronista con una battuta: “Meno male!“. Poi il tecnico blucerchiato, dal passato romanista, ha risposto agli auguri del giornalista con un significativo “viva il lupo!“.

Ranieri: “Soddisfatto della gara, amareggiato per il risultato”


A proposito della gara, invece, Ranieri si è detto amareggiato per il risultato finale. Se contro l’Inter la Sampdoria aveva disputato un buon secondo tempo, contro i giallorossi il crollo è arrivato proprio nella ripresa. “Soprattutto nel primo tempo abbiamo avuto delle occasioni, dovevamo essere più cinici e precisi. Nella Roma sono entrati dei campioni, ci sta che Dzeko faccia due gol. Sul secondo potevamo fare di più. La squadra ha giocato bene. Sono soddisfatto della gara e amareggiato per il risultato. Ci sarà da soffrire, è un campionato molto particolare dopo una lunga sosta“.


Tag: Claudio RanieriPaulo FonsecaRomaSampdoriaSerie A