“Ora può andare via”: terremoto PSG, la rivelazione che nessuno si aspettava

"Ora può andare via": terremoto PSG, la rivelazione che nessuno si aspettava (LaPresse) NewsBy.it
Newsby Gennaro Di Finizio 21 Febbraio 2023

Un vero e proprio terremoto in casa PSG. Potrebbe cambiare tutto da qui alla prossima estate, i tifosi sono senza parole per la rivelazione. 

Che dal Paris Saint Germain ci si aspetta sempre di più di quanto viene poi alla fine mostrato sul campo, questo sembra ormai essere diventato un dato di fatto del quale, no, non si può andare fieri. La squadra francese è una di quelle che ha speso di più sotto il punto di vista del mercato in questi anni, costruendo una squadra che ad oggi sembra un vero e proprio dream team. Alcuni ricorderanno il Real Madrid dei ‘galacticos’, squadra formata da 11 campioni proprio come il PSG cerca oggi di fare con giocatori del calibro di Messi, Neymar e Mbappè.

Certo, la sconfitta nella gara di andata in Champions contro il Bayern Monaco ha fatto suonare il campanello d’allarme. La grande paura, anche per i tifosi parigini, è proprio quella di dover salutare anticipatamente la coppa dalle grandi orecchie, diventata un obiettivo concreto per i francesi ormai da anni. Eppure, in cambio europeo il Paris Saint Germain stenta a decollare o quanto meno imporre una supremazia che sulla carta sarebbe dettata dai milioni di d’ingaggio che vengono versati nelle casse dei proprio giocatori.

Eppure, questo non accade. Anzi, il pericolo ad oggi è che il PSG possa uscire agli ottavi di finale di Champions League, il che rappresenterebbe un vero e proprio fallimento per la compagine francese. Si, perchè dopo aver speso tanti soldi nelle scorse sessioni di mercato, adesso sembra davvero difficile ipotizzare fuori la squadra allenata da Galtier. Eppure, la sconfitta nella gara di andata è un segnale concreto.

Fabian Ruiz in campo
“Ora può andare via”: terremoto PSG, la rivelazione che nessuno si aspettava (LaPresse) NewsBy.it

PSG, in estate può cambiare tutto: arriva la rivelazione

Insomma, dovesse concretamente il PSG uscire dalla Champions contro il Bayern, bisognerebbe andare incontro a delle valutazioni concrete da parte di tutto l’ambiente. Un progetto, quello parigino, costruito con fior fior di milioni di euro. Tutto questo non può lasciare indifferente la proprietà, che ovviamente dovrebbe andare a prendere dei provvedimenti se tutto il fallimento dovesse concretizzarsi.

Secondo quanto riportato da ‘Footmercato’, sarebbe già emerso un nome sul quale potrebbero riversarsi le conseguenze del fallimento parigino. Luis Campos, di fatto, potrebbe fare le valige al termine della stagione. Il tutto, ovviamente, sarà legato all’epilogo di questa stagione, ma è chiaro che al momento non può esserci grande soddisfazione in casa PSG.

Gli acquisti la scorsa estate di Vitinha, Fabian Ruiz, Soler, Renato Sanches e Mukiele sono costati ben 100 milioni, ma non c’è stato un ritorno concreto in termini sportivi. Insomma, dei giocatori acquistati pochi hanno risposto sul campo all’investimento fatto. La posizione di Campos, ufficialmente soltanto consigliere calcistico, non è più cosi salda.

Impostazioni privacy