Napoli, Gattuso: “Il rigore per il Milan? Non me lo spiego”

Il tecnico degli azzurri dopo il pareggio contro i rossoneri al San Paolo: "Soddisfatto della prestazione ma prendiamo troppi gol"

newsby Luca Leva13 Luglio 2020



Pareggio scoppiettante al San Paolo nella 32esima giornata di Serie A tra Napoli e Milan: 2-2 il punteggio finale. Gli azzurri, dopo essere passati in svantaggio con Theo Hernandez, la ribaltano con Di Lorenzo e Mertens, salvo poi farsi raggiungere dal rigore di Kessié. Ed è proprio il penalty assegnato al Milan a far arrabbiare il tecnico partenopeo, Gennaro Gattuso. “Dobbiamo essere arrabbiati ma contenti: il Milan è una squadra che dopo il Covid ha messo sotto tutti ed oggi ha creato poco. Penso che abbiamo fatto una buona partita anche se abbiamo sbagliato tantissime occasioni e ultimamente stiamo prendendo troppi gol“, le sue parole.

E ancora: “Non voglio fare polemiche ma non mi va già quel rigore, ancora devo capire – prosegue Gattuso -. Penso che sui rigori si debba risolvere il problema della posizione delle mani. Le mani fanno parte del gioco del calcio. In ogni caso sono contento per le prestazioni che stiamo facendo ma non è semplice giocare ogni tre giorni con queste temperature“.


Tag: CalcioGennaro GattusoMilanNapoliSerie A