Nella Capitale si torna a correre con la Maratona di Roma

Oltre 7mila partecipanti da 60 nazioni in un percorso di 42km. Vince il keniano Clement Langat Kiprono, Michele Palamini primo italiano a tagliare il traguardo oggi

newsby Redazione19 Settembre 2021



Dopo oltre un anno di stop dovuto all’emergenza sanitaria data dalla pandemia di Covid-19, torna l’attesissima Maratona di Roma. A partecipare, alle 6:45 di oggi, domenica 19 settembre, oltre 7.500 partecipanti da 60 nazioni, 5.300 italiani di cui 1.700 romani. L’edizione 2021 è partita sulle note del “Nessuno dorma“, cantato dal tenore lirico Carlo Assogna.

Si tratta di un corsa di 42 chilometri che, partendo dai Fori Imperiali, si snoda per le principali arterie del centro. Il percorso interessa via del Teatro Marcello, Circo Massimo, Piramide, via Ostiense, piazzale della Radio, Testaccio, lungotevere, via della Conciliazione, i quartieri Prati, Della Vittoria, Parioli, Villaggio Olimpico, Flaminio. Attraversando via del Corso i maratoneti torneranno poi in Centro verso il traguardo dei Fori Imperiali.

Maratona di Roma: traffico chiuso dal Flaminio a Testaccio


La 26/a edizione di Acea Run Rome The Marathon è stata vinta dal keniano Clement Langat Kiprono in 2h08’23”. Festeggia il compleanno tagliando il traguardo in 2h22’47” come primo italiano Michele Palamini. Bandiera keniana sul gradino più alto del podio anche nella gara femminile, vinta da Peris Lagat Cherono in 2h29’29”.


Virginia Raggi partecipa al primo km: “Avevamo bisogno di ritrovarci”


Tra i partecipanti alla Maratona di Roma questa mattina c’era anche Virginia Raggi. Il sindaco ha percorso il primo chilometro di corsa accompagnata da Veronica Tasciotti, assessore capitolino allo Sport, e Angelo Diario, consigliere del Movimento 5 Stelle. “Avevamo bisogno di ritrovarci. È veramente uno spettacolo vedere tutti questi atleti qui sui Fori all’alba. Questa è l’edizione della ripartenza e dalla rinascita“.

 


Tag: maratona di romaVirginia Raggi