Milan, la grande festa per lo scudetto: spunta (acclamatissimo) anche Berlusconi

Partiti da Casa Milan, giocatori e dirigenti rossoneri sono arrivati in Piazza Duomo. Qui, a festeggiare lo scudetto, anche Berlusconi

L'ex presidente del Milan, Silvio Berlusconi
Foto | Newsby
newsby Redazione24 Maggio 2022


Lunedì è stata la giornata della grande festa popolare per la conquista dello scudetto da parte del Milan. La squadra rossonera è transitata per le strade della città di Milano ricevendo l’abbraccio e i canti dei propri tifosi. Incluso uno di eccezione: Silvio Berlusconi. Anche l’ex presidente, infatti, è tra coloro che si sono recati in Piazza Duomo per celebrare i campioni d’Italia.

Milan, un’intera giornata di festa


La giornata di festa per la vittoria del 19esimo scudetto è iniziata di buon ora. Nel pomeriggio i giocatori rossoneri hanno salutato i tifosi radunati sotto Casa Milan sollevando la coppa del campionato di Serie A. I festeggiamenti dei campioni d’Italia sono poi continuati a bordo di un pullman scoperto, per una parata celebrativa attraverso le vie della città con tappa finale in piazza Duomo.


E si sono rivelate più di 20 mila le persone che hanno continuato i festeggiamenti per la vittoria dello scudetto del Milan. La squadra rossonera ha celebrato la sua vittoria insieme ai tifosi tra fuochi d’artificio e musica. La folla, che ha atteso per ore il pullman dei calciatori in piazza Duomo, ha festeggiato il Milan con bandiere, striscioni e cori di sfottò all’Inter e in particolare a Hakan Calhanoglu. Il calciatore turco, infatti, proprio nella scorsa stagione ha lasciato il Diavolo per vestire la maglia dei cugini nerazzurri.

Il ritorno di Berlusconi: “Che bello festeggiare ancora”


Piazza Duomo e i tifosi rossoneri, come detto, hanno atteso il Milan campione d’Italia, fresco vincitore dello scudetto, con un ospite d’eccezione. Presente sulla terrazza dell’Arengario c’era infatti anche Silvio Berlusconi. La squadra di mister Stefano Pioli, con i giocatori, lo staff tecnico e i dirigenti, ha percorso le vie di Milano a bordo di due pullman scoperti per festeggiare la conquista del titolo in serie A.

L’ex presidente rossonero, con le mani sul cuore, si è quindi preso il caloroso “abbraccio” e l’amore dei suoi ex tifosi, che lo hanno acclamato con canti e cori. “Siamo noi, siamo noi, i campioni dell’Italia siamo noi“, hanno intonato. Poi l’intera piazza ha preso a saltellare seguendo il coro “Chi non salta nerazzurro è“. “Che bello poter festeggiare un altro scudetto. Il Milan è una parte del mio cuore. Grazie per l’accoglienza e buona festa!“, ha scritto Berlusconi su Facebook.


Tag: AC MilanCalcioMilanoscudettoSerie ASilvio Berlusconi