Il Napoli saluta Callejón sui social con un video: “Grazie José”

Il club partenopeo ha pubblicato sui propri profili ufficiali un video con i momenti più belli vissuti in azzurro dall'esterno spagnolo, da oggi svincolato

Il Napoli saluta Callejon sui social con un video:
Il Napoli saluta Callejon sui social con un video: "Grazie José"
newsby Lorenzo Grossi1 Settembre 2020


“Grazie José”. Il Napoli posta un video sui propri profili social in cui salta José María Callejón. Da oggi, 1° settembre, infatti, lo spagnolo è ufficialmente svincolato e potrà firmare con un’altra società. Nelle immagini ci sono diversi gol da parte dell’ex Real Madrid, arrivato a Napoli nel 2013 e diventato in poco tempo idolo dei tifosi azzurri.

La carriera di Callejón al Napoli

Classe 1987, cresciuto nelle giovanili del Real Madrid, passa all’Espanyol, per poi fare ritorno nel 2011 tra i Blancos. Nell’estate 2013, Callejón approda in Serie A. Nel pre-campionato i tifosi sembrano molto scettici, credono di avere davanti l’ennesimo flop. Callejón infatti non si fa vedere poi molto e quando lo fa, generalmente, non è per motivi positivi (in un’amichevole a Cesena persa 1-0, per esempio, sbaglierà pure un rigore). Gli stessi tifosi del Napoli, però, cambieranno idea prestissimo, sin dalla prima partita di campionato contro il Bologna.

Passano gli anni e gli allenatori ma Callejón diventa sempre più importante. Anzi, fondamentale. Con Benitez si comporta meravigliosamente da trequartista esterno nel 4-2-3-1 dello spagnolo. Per Sarri e Ancelotti è praticamente insostituibile nel 4-3-3 come ala destra: un giocatore tatticamente completo, che a Napoli diventa sotto questo punto di vista incredibilmente ineccepibile.

La grande capacità di Callejón è stata soprattutto quella di eccellere in una giocata che nel calcio sembra quasi un dettaglio e che, invece, assume contorni sempre più spesso decisivi. Lo spagnolo è infatti il maestro del taglio offensivo. Il taglio “alla Callejón”, infatti, è diventato non solo un marchio di fabbrica ma pure una giocata comunque quasi impossibile da fermare, quando eseguita perfettamente (cioè la maggior parte delle volte). Il clamoroso feeling con Lorenzo Insigne, in tal senso, ha regalato al Napoli gol spuntati fuori praticamente dal nulla. In sette stagioni, José María Callejón a Napoli collezionerà ben 82 gol e 78 assist in 349 presenze. Da oggi potrà vestire un’altra maglia.


Tag: José Maria CallejonNapoli