Bomba nel pullman del Bahia: Danilo Fernandes in ospedale

L'incredibile episodio si è verificato a pochi minuti dalla partita con il Sampaio Correa: diversi calciatori sono rimasti feriti nell'esplosione

Una foto del bus del Bahia
Foto | Twitter Bahia
newsby Redazione25 Febbraio 2022


Ha davvero dell’incredibile quanto accaduto in Brasile prima della sfida tra il Bahia e il Sampaio Correa, impegnate in un match valevole per la Copa do Nordeste. Una bomba è esplosa all’interno del pullman della squadra di casa mentre si stava dirigendo verso il proprio stadio, l’Arena Fonte Nova, provocando diversi feriti tra i calciatori.

Per fortuna, non si registrano vittime. A subire le conseguenze peggiori è stato il portiere del Bahia, Danilo Fernandes, portato d’urgenza in ospedale dopo essere stato colpito al volto da diverse schegge, che si sono staccate dai finestrini del pullman in seguito all’esplosione.

Danilo Fernandes portato d’urgenza in ospedale

Danilo Fernandes sta bene, ma passerà la notte in ospedale“, hanno fatto sapere dal club attraverso una nota ufficiale. Il portiere ha riportato lesioni multiple al viso, al collo e agli arti inferiori, che hanno dovuto essere ricucite. Inoltre, a causa di un taglio profondo vicino all’occhio, dovrà essere sottoposto nelle prossime ore a ulteriori esami e perizie oculistiche per escludere che l’organo possa essere rimasto offeso.

Anche Matheus Bahia e Marcelo Cirino hanno riportato ferite lievi durante l’esplosione ma per loro non si è reso necessario ricorrere a cure mediche.

Il Bahia vince nonostante lo spavento

Nonostante lo choc e l’enorme spavento, il Bahia ha comunque deciso di scendere in campo. L’allenatore Guto Ferreira, infatti, ha spiegato come il gruppo, per dignità e professionalità, abbia deciso di disputare comunque il match per onorare i colori e la maglia del Bahia. Una scelta che, oltre che coraggiosa, si è rivelata pure vincente.  La squadra, infatti, si è imposta per 2 reti a 0 grazie ai gol di Simoes e dell’ex Wigan e Fulham, Hugo Rodallega.

Al fischio finale, il Bahia ha scritto sui propri profili social: “Abbiamo deciso di scendere in campo e onorare così la nostra maglia“.


Tag: Bahia